f Ficarazzi. Ruba la borsa ad una donna durante una messa ma finisce in manette | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Ficarazzi. Ruba la borsa ad una donna durante una messa ma finisce in manette

lunedì 6 febbraio 2017, 14:24   Cronaca  

Letture: 3.635

chiesa-san-girolamo-ficarazziAveva approfittato della preghiera dentro la chiesa per rubare la borsa di una donna con 350 euro.
Ma l’u0mo è stato bloccato dai carabinieri e arrestato.
E’ successo a Ficarazzi, all’interno della chiesa San Girolamo Dottore, durante una messa serale.
Le manette sono sctatate per un uomo di 38 anni, Claudio Lo Verso, residente a Palermo.
lo-versoL’uomo approfittando di un momento di preghiera, nel corso della funzione religiosa, ha asportato la borsa di una donna all’interno della quale vi erano oggetti personali, un portafoglio con all’interno 350 euro in contanti.
Ad accorgersi di ciò che stava accadendo, però, vi era un militare della Stazione Carabinieri di Ficarazzi che, libero dal servizio, stava partecipando con la famiglia alla medesima funzione. Una volta vista la scena, lo stesso si è messo all’inseguimento del malvivente che, dopo il furto si era allontanato velocemente dalla chiesa.
E’ stata attivata anche una pattuglia della locale Stazione che stava svolgendo il regolare servizio di controllo del territorio che è giunta in supporto del militare e unitamente al militare hanno individuato il ladro che, nel frattempo, aveva raggiunto la via Messina Marine in direzione di Palermo.
Raggiunto l’uomo quindi dopo un breve inseguimento, i carabinieri gli hanno ritrovato addosso il denaro e recuperato la borsa con gli altri oggetti ancora all’interno in una via limitrofa alla chiesa.
Il tutto è stato restituito alla donna e l’uomo è finito in manette.
Dopo l’udienza di convalida presso il Tribunale di Palermo lo stesso è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.