f Al via la rassegna "il Coraggio è Donna" a cura del gruppo I Coraggiosi Bagheria | LaVoceDiBagheria.it Skin ADV

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Al via la rassegna “il Coraggio è Donna” a cura del gruppo I Coraggiosi Bagheria

mercoledì 26 aprile 2017, 13:56   Cultura  

Letture: 5.009

coraggio-e-donna-exlibrisSi svolgerà domani, giovedì 27 aprile a partire dalle 18.30 il primo appuntamento del calendario culturale “II Coraggio è Donna”, presentato dal gruppo de I Coraggiosi Bagheria in occasione dell’inaugurazione della nuova sede lo scorso 1 aprile. Gli incontri sono destinati al confronto della città.
Saranno ospitati in via Dante dall’Exlibris, nuovo risto-pub con una forte impronta culturale, trattandosi del primo caffè letterario con biblioteca free a Bagheria.
“La rassegna “Il Coraggio è Donna”, secondo gli organizzatori,  offre la possibilità al territorio di acquisire testimonianze di vita, professionali e culturali di donne del territorio che con coraggio, tenacia e talento si distinguono ogni giorno in diversi ambiti.”
Ecco i primi appuntamenti in programma:

27 Aprile – Giusy La Piana (giornalista e scrittrice);
4 maggio – Elisa Martorana (artista e fotoreporter);
18 maggio – Lidia Vivoli (sopravvissuta al femminicidio).

“La rassegna di incontri “Il Coraggio è Donna” -si legge in una nota- diviene anche occasione per valorizzare e sostenere l’imprenditoria giovanile in un territorio, il nostro, che deve puntare sulle proprie risorse per scrivere il proprio futuro. “Ecco perché abbiamo scelto l’Exlibris come location” – dichiara il gruppo de I Coraggiosi Bagheria – “una nuova attività, avviata da un gruppo di giovani musicisti e artisti bagheresi, i quali hanno scommesso sulle proprie passioni, concependo un’impresa come vero e proprio strumento di divulgazione di arte e cultura. All’Exlibris è possibile sorseggiare un drink o degustare un aperitivo avendo a propria disposizione strumenti musicali e libri, magari ritrovandosi nel bel mezzo di una Jam Session. Questa è la Bagheria che vogliamo, con il nostro calendario culturale ci auguriamo di poter riproporre alla nostra città pomeriggi intensi come quelli che hanno fatto la storia della nostra Baarìa”.”

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.