f L'Intergruppo chiede un'ispezione del Prefetto sulla condizione finanziaria dell'Ente | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

L’Intergruppo chiede un’ispezione del Prefetto sulla condizione finanziaria dell’Ente

sabato 1 aprile 2017, 19:08   Politica  

Letture: 1.189

intergruppoCon una nota i consiglieri comunali che compongono l’Intergruppo Bagheria 2.0 (Maddalena Vella, Angelo Barone, Massimo Cirano, Filippo Tripoli e Giuseppe Cangialosi) rendono noto che il collegio dei revisori dei conti ha bocciato la situazione economico-finanziaria dell’Ente.“La situazione finanziaria dell’ente è quasi sicuramente deficitaria, infatti il collegio dei revisori ha sottolineato più di una volta la mancanza di dati certi per valutare in modo compiuto la situazione economica.
Inoltre mancano tutti i documenti contabili necessari alla predisposizione dei bilanci per gli anni 2015-2016-2017.
La responsabilità politica della gestione del Comune è in mano all’amministrazione guidata da Patrizio Cinque ed in questo settore dall’assessore Maria Laura Maggiore.
Lo stesso assessore ha ritenuto opportuno non partecipare al dibattito in aula sulla situazione finanziaria dell’ente salvo entrare soltanto quando si era chiuso il punto in discussione.
E’ utile ricordare che il Sindaco Patrizio Cinque e l’assessore Maria Laura Maggiore gestiscono il comune dalla metà 2014 motivo per cui la responsabilità politica è in capo a loro.
Guarda caso invece il Sindaco Patrizio Cinque, così come abbiamo già sottolineato in un precedente articolo, comunica ai dipendenti che non pagherà gli stipendi sino a quando non saranno predisposti i bilanci.
Quindi l’usciere del comune di Bagheria, secondo il Sindaco, è responsabile dei bilanci comunali.
Noi crediamo che sarebbe più serio chiedere le dimissioni dell’assessore al bilancio Maria Laura Maggiore dato che per la sua manifesta incapacità non è in grado di gestire gli uffici economico-finanziari. Evidentemente non ha la capacità politica di dare i giusti atti di indirizzo.
Più di una volta abbiamo sottolineato la grave situazione in cui versa l’ente, ma soprattutto abbiamo sottolineato attraverso mozioni ed ordini del giorno come il Sindaco ed i suoi assessori spendano i soldi dei cittadini senza avere contezza reale della situazione economica del Comune e soprattutto abbiamo la convinzione che si stia spendendo più di quanto si può.
A questo punto ci troviamo pertanto costretti a chiedere al sig. Prefetto un accesso ispettivo per comprendere la reale situazione finanziaria dell’ente.”

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.