f Bagheria. Resta in carcere il presunto autore dell'aggressione a Impellizzeri | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Resta in carcere il presunto autore dell’aggressione a Impellizzeri

martedì 30 maggio 2017, 10:20   Cronaca  

Letture: 3.704

E’ tuttora in carcere l’uomo accusato di essere l’autore dell’aggressione avvenuta nei primi di aprile a seguito della quale è morto il sessantenne Roberto Impellizzeri.I carabinieri della compagnia di Bagheria lo corso 5 maggio hanno fermato Francesco Mineo, 46 anni, considerato colui che sferrò un pugno a Impellizzeri mentre si trovava in via Ignazio Lanza di Trabia.
Dopo essere stato colpito alla testa Impellizzeri cadde a terra battendo la testa. Venne ricoverato e condotto all’Ospedale Civico di palermo, dove però la settimana scorsa è morto per le gravi conseguenze che ha riportato.
Sulla vicenda la Procura di Termini Imerese ha avviato un’inchiesta per accertare l’esatta dinamica che comunque continua ad essere avvolta nel mistero. 
Pare che qualcuno che abbia visto e non parla.
Impellizzeri faceva il camionista. lascia la moglie e tre figli.
Moltissimi gli attestai di stima e condoglianze verso la famiglia.- Tutti lo ricordano come una persona buona, dedita al lavoro e alla famiglia.

foto tratta da Internet

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.