f Palermo. Omicidio alla Zisa. Ucciso un 67enne già condannato per mafia | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Palermo. Omicidio alla Zisa. Ucciso un 67enne già condannato per mafia

lunedì 22 maggio 2017, 14:16   Cronaca  

Letture: 1.385

pistolaOmicidio di mafia questa mattina a Palermo nel quartiere Zisa. Il boss Giuseppe Dainotti, 67 anni, è stato ucciso in via D’Ossuna con alcuni colpi di arma da fuoco.Sul posto diverse volanti della polizia, la Scientifica e i reparti cinofili.
L’uomo sarebbe stato affiancato da due killer, forse in moto, che gli avrebbero sparato in testa. La vittima era in bici. A chiamare la polizia sono stati alcuni residenti della zona che hanno sentito i colpi di arma da fuoco.
Il boss è stato assassinato a colpi di pistola a 30 metri da uno dei due ingressi dell’istituto Sant’Anna che ospita la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado. L’istituto è gestito dalle suore.
Dainotti era imputato al maxiprocesso e aveva avuto una lunga sfilza di condanne per mafia, omicidio, favoreggiamento, rapina e droga.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.