f Aspra. La Ztl non piace ai residenti. Individuate nuove indicazioni | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Aspra. La Ztl non piace ai residenti. Individuate nuove indicazioni

venerdì 2 giugno 2017, 08:05   Attualità  

Letture: 2.796

 Nuove disposizioni per la Ztl che disciplina gli orari della chiusura al traffico nella zona di Aspra.
La precedente ordinanza aveva scontentato molti asprensi e anche il consiglio circoscrizionale l’aveva criticata chiedendone la revoca. La nuova ordinanza è limitata a 3 settimane.

Riguarda la via Francesco Tempra in tutta la sua estensione, da via Don Bosco all’ingresso del villaggio del Pescatore, tutta piazza Cristoforo Colombo, tutta la via Zara, ed il tratto di corso Italia a partire da via Tempra alla via Scordato, e nella stessa via Scordato da corso Italia a via Concordia Mediterranea.
La ZTL inizierà ogni venerdì alle ore 19.00 e terminerà la domenica alle ore 24.00. Eccezionalmente, in occasione della festività di venerdì 2 giugno, è prevista la chiusura dalle ore 8.00 del mattino e non dalle 19.00. In questa fase è limitata al periodo compreso tra il 2 e il 18 giugno 2017.
“Stiamo ascoltando gli asprensi, le considerazioni di tutti i cittadini e dei commercianti, si è stimolata una viva discussione sull’argomento – dice il sindaco Patrizio Cinque – la Ztl è presente in tutte le cittadine turistiche, pensate a Cefalù, a Mondello, vogliamo valorizzare Aspra ed è questo l’obiettivo. Occorre pensare al decoro, alla tranquilla fruizione del mare, dei locali che si trovano lungo la passeggiata del lungomare. Mangiare respirando lo smog non è il massimo. Non possiamo lasciare che Aspra diventi luogo di sosta selvaggia, ambulanti abusivi e posteggiatori abusivi. Non siamo sordi però alle esigenze di residenti e commercianti e stiamo ascoltando tutti, anche monitorando i social. Sono convinto che la chiusura totale sia una buona cosa per la vivibilità di Aspra, vorremmo vedere più cittadini e meno macchine. Stiamo anche verificando la possibilità di concedere, alle attività che intendono promuovere eventi e manifestazioni sul lungomare, più suolo pubblico senza costi aggiuntivi”.

 

Nei giorni di istituzione della Ztl non sarà possibile posteggiare in tutte le strade coinvolte dalla stessa Ztl ; il divieto di sosta, viene esteso anche alla rotatoria di accesso a corso Italia dalla via Tempra, e a tutta l’area del villaggio del pescatore, con esclusione dei residenti che dovranno munirsi di apposito pass esposto sui veicoli.
Negli stessi giorni di istituzione della Ztl viene istituito il senso unico di marcia in via Concordia Mediterranea da via Scordato a via Cotogni; il doppio senso di marcia in via Scordato nel tratto tra via Doria e via e corso Italia ed infine il divieto di accesso in via Scordato nell’intersezione con via Concordia Mediterranea, fatta eccezione per i residenti.
Tutti i residenti la cui abitazione ricade nella zona di istituzione della Ztl, inclusa la zona del villaggio del pescatore potranno avere accesso alla ZTL con apposito pass rilasciato dal Comando di Polizia Municipale.
Potranno accedere alla Ztl anche i veicoli di emergenza, di soccorso, le forze dell’Ordine, ed infine i veicoli con apposito pass per handicap che potranno occupare esclusivamente e solo i posti auto con i simboli per H.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.