f Il parroco bagherese Claudio Grasso trasferito da Ficarazzi a Sciara | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Il parroco bagherese
Claudio Grasso trasferito
da Ficarazzi a Sciara

venerdì 21 luglio 2017, 16:01   Attualità  

Letture: 4.716

di Pino Grasso

L’Arcivescovo monsignor Corrado Lorefice, ha nominato il presbitero bagherese don Claudio Grasso, nuovo parroco della Parrocchia di Sant’Anna a Sciara. 
Don Claudio ordinato presbitero il 14 marzo 2015, per tre anni, prima come diacono e successivamente come vice parroco ha svolto il suo ministero presso la Parrocchia di Sant’Atanasio a Ficarazzi, come collaboratore di don Salvatore La Sala. 
Don Claudio saluterà la comunità ficarazzese il prossimo 14 settembre, festa del Santissimo Crocifisso patrono di Ficarazzi, nel corso di una celebrazione Eucaristica che precederà la solenne processione cittadina.
“L’esperienza pastorale presso la Comunità di Ficarazzi – afferma il neo parroco – mi ha arricchito dal punto di vista umano e spirituale. Conserverò sempre un bellissimo ricordo dei parrocchiani con i quali ho condiviso un importante e significativo percorso della mia vita”.  
A nome della comunità ficarazzese il sindaco Paolo Francesco Martorana ha inviato una attestazione di stima. “In questi anni sei stato un tesoro prezioso per tutti noi – dice il sindaco – evangelizzando con amore e determinazione, divenendo punto di sicuro riferimento per tutta la Comunità di Ficarazzi. In cuor nostro abbiamo pregato per la tua permanenza, ma accettiamo con fede il volere di nostro Signore. Da amico e da primo cittadino ti ringrazio per ciò che hai fatto per noi, sicuro che rappresenterai un valore aggiunto per i nostri fratelli di Sciara”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.