f La polizia di Bagheria ha sequestrato una gru in un cantiere nautico a Porticello | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

La polizia di Bagheria ha sequestrato
una gru in un cantiere nautico a Porticello

martedì 25 luglio 2017, 12:54   Cronaca  

Letture: 6.020

Gli agenti del commissariato di polizia di Bagheria hanno avviato numerosi accertamenti di natura amministrativa.
I poliziotti del commissariato del reparto prevenzione crimine, con l’ausilio di personale della Guardia Costiera – Ufficio Circondariale di Porticello e Compagnia della Guardia di Finanza di Bagheria, hanno effettuato servizi di controllo volti all’accertamento di irregolarità nei cantieri nautici adibiti al rimessaggio dei natanti.
Nello specifico, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria il titolare di un cantiere nautico di Porticello, all’interno del quale è stata riscontrata la presenza di una gru (sottoposta a sequestro penale) ancorata su demanio pubblico, priva di passaggio di proprietà, di assicurazione, di scheda tecnica e senza alcuna autorizzazione da parte dell’Asp ai fini della sicurezza sui luoghi di lavoro. Al titolare del cantiere sono state, inoltre, contestate violazioni riguardanti l’occupazione abusiva di suolo pubblico demaniale in eccesso rispetto alla concessione e la mancanza dei registri di locazione delle imbarcazioni presenti, circa 70. Nell’ambito degli accertamenti sono stati effettuati numerosi posti di controllo, nel corso dei quali sono state identificate 23 persone, controllati 15 veicoli e contestate numerose violazioni al Codice della strada, con il ritiro di 2 patenti di guida.
I servizi, a Palermo e provincia, proseguiranno senza soluzione di continuità anche nei prossimi giorni su tutto il litorale palermitano.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.