f Ritrovato uno dei cavalli rubati a gennaio al club nautico Solunto ad Altavilla Milicia | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Ritrovato uno dei cavalli rubati a gennaio
al club nautico Solunto ad Altavilla Milicia

mercoledì 5 luglio 2017, 11:11   Cronaca  

Letture: 2.656

E’ stato ritrovato uno dei 6 cavalli che erano stati rubati e che venivano utilizzati dal club nautico Solunto di Roberto Riolo, il 2 gennaio, mentre si trovava nel centro equino in contrada Sant’Onofrio ad Altavilla Milicia.
L’animale è stato ritrovato a Pozzallo, in provincia di Ragusa.
Riolo è andato personalmente a riprenderselo.
La cavalla, di nome Barbie, razza avellinese, del valore di circa 2 mila euro, è stata ritrovata grazie ad un signore che ha chiamato direttamente Riolo dopo avere effettuato una visura e si è reso conto dal microcip che apparteneva all’associazione sportiva Sport Tour Alte Madonie di cui è presidente Roberto Riolo.
Barbie così come gli altri animali, veniva utilizzato come ippoterapia, attività molto utile ai bambini.
“Mi auguro che le forze dell’ordine seguano senza indugio questa pista -sottolinea Riolo- e che io possa riuscire ad avere indietro le cavalle ma soprattutto che i malviventi del luogo che hanno rubato e rivenduto le cavalle vengano assicurati alla giustizia.Oggi nel nostro comprensorio in particolare tra Termini e Trabia ci sono organizzazioni che stanno facendo morire il mondo del cavallo. Noi operatori e appassionati del settore dovremmo emarginare questi mostri che per pochi euro distruggono realtà è anni e anni di sacrifici con addestramento di cavalli che svolgevano anche attività di ippoterapia.”
Non è escluso che chi ha consegnato il cavallo a Riolo possa essere determinante affinchè anche gli altri animali rubati possano essere individuati e restituiti al proprietario.
Pare infatti che la stessa persona che ha restituito Barbie, fosse entrata in possesso, per qualche giorno, anche degli altri animali rubati.
A questo punto sarà compito degli inquirenti effettuare le indagini di rito.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.