f Bonelli dei Verdi "a Bagheria approvato un regolamento che blocca le demolizioni" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bonelli dei Verdi “a Bagheria approvato un regolamento che blocca le demolizioni”

sabato 12 agosto 2017, 16:56   Attualità  

Letture: 2.089

“A Bagheria va in scena la furba ed incredibile sanatoria e blocca demolizioni del sindaco M5S, quel sindaco portato ad esempio dal candidato alla presidenza della “regione Sicilia Cancellieri e da Luigi Di Maio”.Lo denuncia Angelo Bonelli del gruppo nazionale dei Verdi che attacca frontalmente la giunta del sindaco Cinque che ha approvato il regolamento sull’abusivismo edilizio.
“Con deliberazione del consiglio comunale del 16 giugno 2017 -dice Bonelli- e su proposta del sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque fatta con delibera di giunta n.129 del 18.05.2017 – spiega il leader dei Verdi – è stato infatti approvato un regolamento edilizio sugli immobili abusivi che prevede la concessione del diritto di abitazione a chi ha commesso l’abuso o per i suoi famigliari. Sempre secondo l’art.7 – aggiunge Bonelli – l’assegnazione del diritto di abitazione sospende i procedimenti amministrativi di demolizione dell’immobile abusivo”.
Bonelli continua dicendo che il regolamento edilizio prevede, secondo il principio della massima redditività per il comune, di mettere all’asta per la vendita l’immobile abusivo dando diritto di prelazione a chi ha commesso l’abuso o ai suoi parenti in linea retta. Inoltre nel regolamento non si fa nessuna differenza tra abuso in zona vincolata e non, per cui anche gli abusi in zona vincolata potranno usufruire di quanto previsto dal regolamento edilizio”. 
“Questo regolamento, oltre ad essere vergognoso – sottolinea il coordinatore nazionale dei Verdi – è totalmente illegittimo e contrasta con le leggi nazionali, e la giunta comunale prima e il consiglio comunale dopo hanno deliberato con poteri che non gli sono concessi dalla legge. Il 7 agosto scorso il consiglio dei ministri ha adottato la decisione di impugnare la legge della regione Campania che bloccava le demolizioni istituendo arbitrariamente e contra legem l’abuso di necessità. Ora i campioni della legalità del M5S approvano a Bagheria, per prendersi i voti degli abusivi, una vera e propria sanatoria edilizia bloccando le demolizioni e vendendo le case abusive agli abusivi o ai propri famigliari attraverso un prezzo basso e con un pagamento diluito a 15 anni. Un provvedimento coerente e in linea con la tradizione della gestione stile Berlusconi, Cuffaro e altri del territorio siciliano che – ricorda Bonelli – avevano promesso e concesso condoni edilizi”!. 
“Questo regolamento – insiste – è totalmente illegittimo e vergognoso e va fermato per evitare che in questi giorni il comune di Bagheria cominci ad applicarlo e per queste ragioni nei prossimi giorni mi recherò a Palermo per incontrare le autorità giudiziarie, prefettizie e regionali affinchè ognuna di propria competenza intervengano”. 

Attendiamo la replica del sindaco di Bagheria Patrizio Cinque

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.