f Aspra. La frazione si è colorata di rosso con "Ciauru ri astratto" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Aspra. La frazione si è colorata di rosso con “Ciauru ri astratto”

lunedì 28 agosto 2017, 14:50   Attualità  

Letture: 1.484

Quindici donne hanno ridato vita ad una vecchia tradizione siciliana dell’essiccazione al sole dell’estratto di pomodoro.La manifestazione dal titolo “ciauru ri astratto  – cultura e tradizione” è giunta alla terza edizione e ha avuto luogo al piano stenditore di Aspra.
La preparazione dell’estratto è una pratica antica che mette insieme la genuinità del pomodoro, con la sapienza di antichi gesti tramandati di madre in figlia.  A promuovere la manifestazione è stata anche quest’anno l’associazione “Culturale Altura”, che si occupa di riqualificazione e promozione del territorio.
Il lungomare di Aspra, si  trasformato in un grande laboratorio a cielo aperto con le 15 donne a “stendere” ed essiccare il succo di pomodoro sulle antiche tavole di legno, chiamate “maidde”.
Il pomodoro viene fatto essiccare con gesti lenti e sempre uguali che si susseguono da generazioni.
Il sole fa poi il resto. L’estratto di pomodoro viene quindi conservato in barattoli che vengono utilizzati nella stagione invernale.
Nel pomeriggio il prodotto viene utilizzato dagli chef del territorio, capitanati da Bonetta Dell’Oglio, madrina della manifestazione.
“Questa manifestazione nasce per far conoscere una tradizione antica eppure sempre attuale nelle nostre borgate – dice Rosellina Mantini, presidente dell’associazione Altura – un sapere tutto al femminile che si tramanda tra le generazioni e che noi vogliamo celebrare e mettere in risalto. Per questo abbiamo scelto come testimonial della manifestazione la chef Bonetta Dell’Oglio che per noi traccia un segno di ideale continuità in queste tradizioni che esistono solo grazie al lavoro delle donne”.
Nel pomeriggio anche l’incontro-dibattito “Il pomodoro incontra il mare. Cultura, tradizione, salute e sviluppo del territorio”, curato dall’Istituto per la Dieta Mediterranea.
Per tutto il giorno si potranno degustare prodotti biologici e delle aziende ittiche del territorio ed assistere alla preparazione dei piatti della tradizione, il tutto con l’accompagnamento musicale di varie band e spettacoli itineranti che si daranno il cambio sul lungomare di Aspra.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.