f Esordio in serie A di Gianluca Di Chiara, giovane originario di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Esordio in serie A di Gianluca Di Chiara, giovane originario di Bagheria

lunedì 21 agosto 2017, 10:38   Attualità  

Letture: 5.960

di Martino Grasso

E’ il sogno di tanti ragazzi che giocano inseguendo un pallone: giocare in serie A. E lui ce l’ha fatta.
Ha esordito in serie A il primo giocatore originario di Bagheria.Si tratta di Gianluca Di Chiara, compirà 24 anni a dicembre.
Ieri durante la gara Sampdoria-Benevento, al 72° è entrata al posto di Gaetano Letizia per la formazione campana.
Gianluca l’anno scorso aveva giocato nel Perugia e durante il calcio mercato è stato ceduto al Benevento promosso in serie A. Ha anche giocato nel Pavia, Reggiana e nel Lecce.
Il giovane Gianluca viveva con la famiglia a Bagheria fino alla fine degli anni 90, nel quartiere Sant’Antonio. Poi il padre per motivi di lavoro si trasferì a Parma, dove vivono tutt’ora.  La famiglia spesso torna a Bagheria dove hanno lasciato numerosi amici e affetti.
Gianluca ha sempre cullato il sogno di diventare un giocatore professionista, grazie alle sue enormi doti tecniche riconosciute da numerosi allenatori.
Ha anche militato nella formazione primavera del Palermo.
Non ha mai invece indossato la maglia nerazzurra del Bagheria.
In passato un giocatore che aveva giocato a Bagheria, Salvatore Aronica, aveva esordito in serie A, ma Aronica viveva a Palermo.
Ieri intorno alle ore 22,00, orario in cui ha fatto il suo ingresso allo stadio di Genova, la vita di Gianluca Di Chiara ha segnato una svolta decisiva. Ha esordito in serie A e passerà alla storia per essere il primo bagherese a giocare nel massimo campionato.
Auguri Gianluca.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.