f Bagheria. Nuovi locali per una scuola materna in contrada Santa Marina | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Nuovi locali per una scuola materna in contrada Santa Marina

giovedì 28 settembre 2017, 09:38   Attualità  

Letture: 1.448

E’ stata inaugurata una  uova scuola materna presso i locali di via Santa Marina a Bagheria, che saranno utilizzati quali distaccamento dal plesso originario per le classi della scuola materna ”Giuseppe Cirincione” di via Diego D’Amico.La nuova sede scolastica che accoglierà le classi della scuola materna è stata inaugurata dal sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, alla presenza dell’assessore alla Pubblica istruzione Romina Aiello e della dirigente scolastica dell’istituto comprensivo Cirincione Vittoria Casa.
“Oggi abbiamo inaugurato la scuola materna presa in affitto a carico del Comune per dare una locazione molto più dignitosa rispetto alla precedente –ha detto il sindaco Cinque dopo il taglio del nastro- una scuola che ha una grande cura anche dal punto di vista didattico. Ringraziamo infatti Vittoria Casa e i docenti della scuola poiché hanno seguito il percorso fino ad oggi affiancando l ‘Amministrazione Anche oggi aggiungiamo un piccolo tassello alla nostra edilizia scolastica”.

“E’ un grande traguardo per l’edilizia scolastica e per la pubblica istruzione -ha sottolineato l’assessore Romina Aiello– è frutto del prodigarsi sia degli enti istituzionali ma anche dei vari enti privati che hanno saputo mettere a disposizione dei locali consoni alle esigenze dei piccoli alunni e quindi alla comunità Bagherese”.

“Questa è una giornata importante non solo per la scuola Cirincione ma per tutta la città di Bagheria -aggiunge la dirigente scolastica Vittoria Casa- i bambini hanno oggi una sicurezza strutturale ma hanno anche come garanzia una professionalità educativa , e se oggi siamo qui è anche grazie alle famiglie dei piccoli studenti.”

La nuova struttura è stata pensata e costruita secondo specifici criteri progettuali ben definiti. Ad esempio, i colori seguono determinati percorsi pedagogici, e la sicurezza è ovviamente un must imprescindibile.

(fonte ufficio stampa comune Bagheria)

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.