f Santa Flavia. Al via la raccolta differenziata. Si inizia dalle zone periferiche | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Santa Flavia. Al via la raccolta differenziata. Si inizia dalle zone periferiche

lunedì 4 settembre 2017, 10:56   Attualità  

Letture: 1.590

di Martino Grasso

Inizia a prendere corpo il sevizio di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani. La nuova amministrazione, guidata dal sindaco Salvatore Sanfilippo, ha deciso di dare vita alla raccolta differenziata “porta a porta” in via sperimentale nel perimetro extraurbano del paese.
Il nuovo servizio sarà attivato inizialmente nelle zone periferiche: Bellacera, Contrada Cozzo Bianco, Contrada
Accia, Contrada Ranteria e zone limitrofe e andrà a sostituire l’attuale metodo di raccolta porta a porta dell’indifferenziato.  I cittadini residenti nel perimetro extraurbano dovranno, pertanto, differenziare le singole frazioni del rifiuto: plastica, vetro e alluminio, umido, cartone e indifferenziato.
L’obiettivo che l’amministrazione intende raggiungere è la riduzione della produzione di rifiuti e aumentare il livello di raccolta differenziata previsto dalla vigente normativa.Il materiale raccolto separatamente verrà poi conferito nelle piattaforme Conai, riciclato e riutilizzato sul mercato.
Al fine di organizzare la raccolta e ridurre al minimo i disagi per l’utenza, è previsto un incontro informativo per oggi, lunedì 4 settembre alle ore 17,00, presso il locale “La villa dei desideri”, che si trova a Santa Flavia in via Bellacera.
Il passo successivo sarà quello di avviare il servizio di raccolta differenziata anche nel resto del paese che comprenderà anche le frazioni di Sant’Elia e Porticello.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.