f Bagheria. "Umberto Gallery": "dispiace che non ci siano le luminarie" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. “Umberto Gallery”: “dispiace che non ci siano le luminarie”

sabato 23 dicembre 2017, 10:07   Attualità  

Letture: 28.737

Il centro naturale “Umberto gallery” lamenta la mancanza di addobbi natalizi sul corso principale di Bagheria e critica la decisione di convogliare tute le manifestazioni natalizie all’interno di villa Butera da parte dell’amministrazione comunale.Lo fa con un comunicato dai toni pacati ma decisi.
“Il Natale è quasi arrivato -scrive il presidente Luca Scalisi– come ogni anno nel mese di dicembre. Tutto d’incanto diventa luminoso, gioioso e colorate. Le vetrine si riempiono di alberi di Natale, addobbi, luci e presepi. Il Natale porta con sé anche la chiusura di un anno che sta trascorrendo e di uno che deve cominciare. Ma lasciatemi una riflessione di disappunto, anche se il periodo non lo richiederebbe. Capisco le difficoltà legate al dissesto economico. Ma noi commercianti quest’anno speravamo in un segnale forte rispetto agli ultimi anni.”
Il responsabile del centro naturale Umberto Gallery, a nome degli altri affiliati aggiunge: “almeno un po’ di luci natalizie erano auspicabili nella nostra città o quantomeno sul corso principale. Perché confluire tutte le iniziative a palazzo Butera? Forse un segnale di festa era giusto aspettarselo anche nel corso Umberto, dove decine di commercianti aspettano questo periodo per cercare di tirarsi su dalla crisi economica che imperversa. Speriamo che si possa trovare una soluzione immediata a questa vicenda”.
Il responsabile dell’associazione dei commercianti aggiunge che anche il duomo ha subito un trattamento simile al corso Umberto, con la totale assenza di segnali natalizi anche sul prospetto principale.
“Anche la chiesa madre -conclude- è stata penalizzata. Mentre negli scorsi anni le luci venivano collocate”.

 

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.