f Bagheria. Condanne della Corte dei Conti per gli affitti del liceo Scientifico | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Condanne della Corte dei Conti per gli affitti del liceo Scientifico

domenica 11 marzo 2018, 09:48   Attualità  

Letture: 21.285

Pagati affitti per locali scolastici inutilizzati. E per questo motivo sono arrivate le condanne per dirigenti e funzionari dell’ex provincia regionale di Palermo. I fatti si riferiscono al 2011 ai locali del liceo scientifico D’Alessandro di Bagheria occupati anche dal liceo artistico.

Le condanne si riferiscono a Antonino Caruso, 62 anni, responsabile del patrimonio che dovrà pagare 56 mila euro, Maurizio Rotolo, 67 anni, condannato a pagare 8.884 euro e Giuseppe Mistretta, 65 anni, responsabile  dell’ufficio fitti, condannato a pagare 25 mila euro. Assolte Flavia La Rocca, 60 anni e Giuseppa Di Grigoli, 62 anni. La condanna è stata emessa dalla Corte dei conti. L’inchiesta era partita da una denuncia presentata ai carabinieri di Bagheria.
Ebbe inizio nel 1993 con la firma del contratto con i fratelli Gargano per l’immobile di via città di Palermo e di via Malipiero a Bagheria.
Il canone annuo era di 130 e 109 milioni di lire. I canoni vennero rinnovati nel 1998 e 2004. Nel 2012 i locali rimasero liberi ma si continuo a pagare il canone fino al 2016 con un danno economico per l’ente. I tre sono stati condannati con l’accusa di “inescusabile negligenza ed inerzia funzionale”.

 

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.