f Bagheria. E' tornata a funzionare la fontana di piazza Garibaldi grazie ad un imprenditore | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. E’ tornata a funzionare la fontana di piazza Garibaldi grazie ad un imprenditore

martedì 27 marzo 2018, 13:58   Attualità  

Letture: 88.128

di Martino Grasso

Torna a zampillare la fontana che sorge a piazza Garibaldi, a ridosso di villa Palagonia.
Costruita circa 8 anni fa, nell’ambito dei lavori di recupero del corso Umberto, la fontana raramente aveva funzionate. Da alcuni giorni alti zampilli sono visibili, grazie all’intervento dello chef stellato Tony Lo Coco che da alcuni mesi gestisce una panineria nella zona con Marilena Chiavetta.I due hanno deciso di riqualificare la zona, iniziando dalla fontana.
Hanno chiesto all’amministrazione comunale se potevano farsene carico e dopo la risposta positiva hanno dato il via ad alcuni piccoli lavori, spendendo complessivamente 500 euro.
Sono stati chiamati un fontaniere, un elettricista e qualche altro artigiano per rimettere a posto la struttura. Sono state rimessi a posto anche i faretti, alcuni erano rotti e altri rubati.  E’ stata anche ripulita la cisterna che fornisce acqua alla fontana.
“Non abbiamo fatto niente di eccezionale -esordisce Lo Coco- avevano chiesto da tempo l’adozione della fontana, visto che non funzionava da troppo tempo.
Ne abbiamo parlato con l’assessore al verde Baiamonte che ci ha dato il consenso. E’ nostra intenzione continuare con la gestione per ripulire un angolo di Bagheria. Penso che tutti dovrebbero fare qualcosa per la propria città e non lamentarsi e basta.
Tengo a sottolineare che io sono apolitico ma amo Bagheria. Vorrei ringraziare il Comune e anche un operaio in articolare, Pino Lo Presti, che ci ha dato una grossa mano”.   
Lo Coco ha un’altra idea: collocare una statua all’interno della fontana.
“Ci piacerebbe coinvolgere gli artisti della Sicilia, dopo avere avvertito il Comune e la Soprintendenza. Si potrebbe sistemare una statua che potrebbe abbellire la fontana. Spero inoltre di potere potenziare l’impianto di illuminazione della zona”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.