f Bagheria. La Forestale scopre 4 abusi edilizi. Scattano 5 denunce e 2 sequestri | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. La Forestale scopre 4 abusi edilizi. Scattano 5 denunce e 2 sequestri

martedì 8 maggio 2018, 09:31   Cronaca  

Letture: 5.301

di Martino Grasso

Quattro abusi edilizi, 2 cantieri sequestrati e 5 persone denunciate alle autorità giudiziarie.
E’ il bilancio dell’operazione messa a segno dagli uomini del corpo forestale di Bagheria, guidati dal commissario Giuseppe Licata, negli ultimi giorni sul territorio di competenza.I sequestri sono scattati perché i lavori erano ancora in corso.
Un abuso è stato individuato nel comune di Bagheria, in contrada Feudotto Raiata dove è stato scoperto un abuso consistente in una casa n legno dotato di scarichi a terra, per una dimensione di 8 metri per 3 metri. Denunciato il proprietario, un uomo di 48 anni L.M.
Sempre nel comune di Bagheria, in contrada Ramacca, è stata sequestrata una stradella in battuto cementizio, di 30 metri di lunghezza per 3 metri di larghezza.
I lavori si stavano realizzando senza nessuna autorizzazione.
Sono stai denunciati gli autori R.L. di 73 anni e B.R. di 63 anni.
A Santa Flavia, in contrada Accia, al confine con il territorio di Bagheria, è stata individuata una costruzione, totalmente abusiva, di 48 metri quadrati, costituita in una struttura ad un piano.
L’immobile non è stato sequestrato perchè già ultimato. Sono stati denunciati i due proprietari: F.S. di 72 anni e L.A. di 67 anni.
Infine un altro abuso è stato scoperto nel comune di Bolognetta, sempre di competenza del corpo forestale di Bagheria. In contrada Torretta gli uomini della Forestale hanno individuato lo scavo per una piscina, di 20 metri per 8 metri, attiguo ad una villa già esistente.
I lavori sono stati sequestrati, mentre per i proprietari R.G. di 44 anni e L.M. di 40 anni è scattata la denuncia alle autorità giudiziarie.
 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.