f Bagheria. Manifestazione per i 150 anni dell'amaro Averna a Mongerbino | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Manifestazione per i 150 anni dell’amaro Averna a Mongerbino

sabato 26 maggio 2018, 08:24   Cultura  

Letture: 12.285

In occasione dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Amaro Averna liquore d’erbe Siciliano, l’agenzia
milanese EWT che ha curato l’evento ha contattato l’Associazione di Promozione turistica “Natura e
Cultura” di Bagheria coordinata da Pietro Pagano gli ha proposto la ricerca delle location nella nostra zona:
un agrumeto ben coltivato e un edificio con un grande baglio.Diverse sono state le proposte ma la scelta si è concretizzata in un agrumeto in contrada Vignazza Mongerbino di proprietà di Giuseppe Virruso ed a Villa San Marco a Santa Flavia.
Dopo giorni di preparativi, l’evento si è svolto nel pomeriggio di mercoledì 23 maggio, sul posto sono
arrivati 80 giornalisti e blogger stranieri provenienti da tutto il mondo. Gli ospiti sono rimasti incantati dalla
bellezza del posto, dalle piante di limoni che partivano con terrazzamenti dalle pendici di Monte Catalfano
sino alla litoranea, con lo sfondo del mare di Cala dell’Ostia e capo Zafferano.  
Ai partecipanti è stata offerta della granita di limoni, acqua e zammò ed altre bevande rinfrescanti, ed
hanno continuato la giornata con la raccolta dei limoni assistiti da personale esperto e dalle spiegazioni
sulla produzione limonicola da Pietro Pagano.
Per molti turisti è stata un’esperienza unica così come viene commentata su Istagram da Carolinasaporiti, e
documentata con le tante foto pubblicate con #caratteresiciliano o #averna.
La giornata dei “raccoglitori di limoni “si è conclusa al tramonto contenti e soddisfatti di questa esperienza
lavorativa.
La serata è continuata con una cena dai colori e dai sapori siciliani a Villa San Marco a Santa Flavia.
L’iniziativa ha coinvolto artisti, artigiani e maestranze locali in particolare la ceramista Mirella Pipia che ha
fornito le ceramiche per gli addobbi delle cene, la fotografa Carla Pagano le cui foto sono state scelte per
l’evento e pubblicate nel sito ufficiale dell’Averna e Pina Castronovo che ha fornito e decorato gli imballaggi 
per i cadeau.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.