f Bagheria. Numerose manifestazioni a favore di Davide. Festa a villa Cutò | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Numerose manifestazioni a favore di Davide. Festa a villa Cutò

domenica 20 maggio 2018, 10:28   Attualità  

Letture: 19.017

di Martino Grasso

Oltre 400 giovani hanno preso parte alla serata di beneficenza a favore di Davide Morana, il giovane originario di Bagheria che ha subito l’amputazione degli arti, dopo una meningite fulminante.
La manifestazione, dal titolo ‘Insieme contro la meningite’ si è svolta nell’atrio di villa Aragona Cutò ed è stata divisa in due momenti: uno informativo e l’altro ludico.Nella prima parte ha infatti avuto luogo un dibattito sulla patologia sofferta da Davide con il professore Emilio Maresi, ordinario della cattedra di Anatomia Patologica della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Palermo, e tre giovani che si stanno laureando in Medicina, Giovanni De Lisi, Giuseppe Pirrello e Marco Giacchetto. 
Sono stati spiegati gli effetti della terribile malattia che ha aggredito Davide e si  anche parlato dei costi delle protesi cui Davide ha bisogno per tornare a vivere una vita vivibile.
Alla manifestazione hanno preso parte anche la sorella di Davide e il sindaco di Bagheria Patrizio Cinque e l’assessore alla cultura Romina Aiello. 
Su uno dei muri della villa è stato proiettata una foto sorridente di Davide e il modo per fare delle donazioni.
Subito dopo i giovani hanno dato vita ad una festa con canti e balli, senza perdere di vista il motivo della loro presenza. Si sono esibiti Giulia Militello e Emilio Garofalo, Monica Crivello e Gioacchino D’Amico, Claudia Pecoraro, e i dj set Michele Maggiore, Giulio Galioto e Andrea Spallina. 
L’intero ricavato è stato devoluto a favore del giovane.
Anche in altre parti della città si stanno organizzando delle manifestazioni a favore di Davide con altre raccolta. 
In molte attività commerciali di Aspra sono state sistemate della scatole per la raccolta dei fondi, mentre il corso Sant’Ignazio di Bagheria organizzerà una manifestazione il cui ricavato sarà devoluto a Davide.
Il giovane, da noi intervistato telefonicamente nei giorni scorsi, si è dichiarato felice per quello che sta accadendo attorno a lui dicendo “il peggio è passato. Voglio tornare a vivere. Grazie a tutti.”

 
  

 

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.