f Bagheria. Pubblicato un libro sulla storia della città di Giuseppe Martorana | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Pubblicato un libro sulla storia della città di Giuseppe Martorana

giovedì 10 maggio 2018, 14:55   Cultura  

Letture: 1.278

Si chiama semplicemente “Bagheria” l’ultimo volume scritto sulla storia della nostra città.
E’ un volume realizzato da Giuseppe Martorana, 81 anni, che da tanto tempo si occupa delle vicende legate alla nostra città.E’ stato insegnante di scuola elementare a Bagheria, Caccamo e Alcamo.
30 anni fa ha scritto un libro sulla storia del calcio bagherese, adesso si addentra nella storia della nostra città e lo fa con un volume corposo, circa 400 pagine, in ci vengono citati centinaia di persone che hanno contribuire alla storia di Bagheria.
Il volume sarà presentato sabato, alle 18,00, nella sala Borremans di villa Butera, alle ore 18,00.
Parteciperanno altri esponenti bagheresi che hanno dato il loro contributo a scrivere la storia della nostra città come il professore universitario Franco Lo Piparo, lo storico Antonino Russo, il professore Umberto Balistreri e il giornalista Martino Grasso, responsabile del sito “La Voce di Bagheria”.   
Saranno presenti anche il sindaco Patrizio Cinque e l’assessore alla Cultura del comune Romina Aiello.
Il volume raccoglie tantissimo materiale della storia di Bagheria, dalla nascita del comune, avvenuta il 21 settembre 1826, alla crescita ed espansione della città, attraverso storie e aneddoti che hanno percorso i secoli successivi.
Martorana parla ovviamente anche delle ville settecentesche, ma dedica particolare interesse anche alla storia della città attraverso il resoconto degli articoli d’epoca che segnano un passaggio importante.
Si parla della Bagheria durante le guerre mondali, delle tradizioni popolari, le chiese.
Vengono ricordati centinaia di bagheresi in varie discipline, come l giornalismo, la storia, la scuola e lo sport.
Un volume quindi esaustivo estremamente utile e per certi versi necessario.

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.