f Bagheria. Si conclude il progetto "diritti umani, cittadinanza, partecipazione giovanile" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Si conclude il progetto “diritti umani, cittadinanza, partecipazione giovanile”

mercoledì 30 maggio 2018, 08:29   Cultura  

Letture: 4.158

Si conclude oggi il progetto-laboratorio di “Diritti umani, cittadinanza, partecipazione giovanile” alla scuola media Carducci.
La manifestazione conclusiva è prevista alle 11,00, alla presenza del segretario generale della Fondazione Costa  Gianfranco Amenta, e avrà luogo in Aula Magna.
Parteciperanno all’incontro:
– i 20 alunni che hanno seguito il corso più il vice Sindaco, il consiglio dei ragazzi e i 2 alunni rappresentanti di tutte le classi seconde e terze.
– i docenti che hanno seguito il progetto-laboratorio. 
– i genitori che hanno seguito il progetto-laboratorio.
L’intero percorso, che è stato tenuto dagli esperti della Fondazione Gaetano Costa, ha infatti previsto due sezioni:
1. Una sezione, destinata a 20 alunni delle classi terze, finalizzata a:
 Promuovere il valore della partecipazione come strumento necessario per l’esercizio dei diritti e doveri di cittadinanza.
 Sostenere il ruolo educativo della scuola nella promozione della cultura della legalità come vettore per la crescita di cittadini attivi e consapevoli.
 Valorizzare le idee e la creatività dei giovani come risorse utili alla competenze chiave di cittadinanza europea.
2. Una sezione, dedicata alla formazione di docenti e genitori, finalizzata ad affrontare le specifiche problematiche attivate dalla manifestazione del disagio adolescenziale nei contesti di vita scolastici.
Nel corso dell’incontro saranno premiati i venti alunni che hanno seguito le attività previste dal progetto-laboratorio.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.