f Bagheria. Al via la pulizia di corso Scaduto e la sistemazione di altre strade | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Al via la pulizia di corso Scaduto e la sistemazione di altre strade

martedì 28 agosto 2018, 13:25   Attualità  

Letture: 19.791

Al via una serie di iniziative per la manutenzione della città.
Da alcuni giorni è stata avviata la pulizia del corso Baldassare Scaduto, la sistemazione di alcune strade e la pulizia di alcune zone bagheresi.Ieri hanno preso il via i lavori per la pulizia di corso Baldassarre Scaduto, il cosiddetto “rettifilo” la strada che collega Bagheria alla frazione marinara di Aspra.
Ad aggiudicarsi i lavori la ditta Area Parco Sas che ha presentato il preventivo più economico per l’Ente.
Si stima che il corso, meta di diversi bagheresi che lo usano per fare jogging o di atleti per allenarsi, sarà ripulito in una settimana massimo 10 giorni.
Si tratta di procedere con operazioni di scerbatura della sede pedonale e viaria, compresa l’area della pista ciclabile, si procederà anche al taglio dei polloni e alla potatura delle siepi presenti oltre che alla pulizia delle aiuole di tutti e due lati del corso.
E inoltre ripartita la manutenzione dell’intero manto stradale di alcune vie come: Lanza tratto via Giotto, Basile e  Santa Rosalia.
“Sono solo alcune delle prime strade cittadine che saranno oggetto di sistemazione e manutenzione i cui lavori sono partiti oggi. -sottolinea il sindaco Patrizio Cinque- Queste si andranno ad aggiungere agli oltre 10 chilometri che sotto questa amministrazione abbiamo asfaltato. A breve anche altre informazioni relativamente al verde pubblico.”

E’ stata inoltre bonificata l’area che comprende via Parisi e via Catullo, zone sensibili che spesso vengono prese d’assalto, diventando meta di abbandono selvaggio dei rifiuti non differenziati. 
Diverse le sanzioni elevate in questo periodo. 
L’amministrazione comunale attraverso un comunicato invita i cittadini “ad una proficua collaborazione per il bene comune segnalando eventuali anomalie nel conferimento dei rifiuti.”

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.