f Bagheria. Parla il nigeriano aggredito: "mi ha detto "torna nel tuo paese" e poi mi ha colpito" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Parla il nigeriano aggredito: “mi ha detto “torna nel tuo paese” e poi mi ha colpito”

domenica 2 settembre 2018, 10:37   Cronaca  

Letture: 73.017

Il giovane nigeriano di 30 anni, parla dell’aggressione che ha subìto venerdì sera in via Mattarella, davanti ad alcuni esercizi commerciali. Si chiama Frederick ed è ospite della Casa Francesca di Bagheria. Da alcuni anni vive nella nostra città.Ai microfoni di Tgs racconta quanto accaduto. Porta in testa ancora i segni dell’aggressione.
“Volevo andare a prendere un gelato con amici -dice-. Mentre ero fermo si è avvicinato un ragazzo ed è venuto da me e mi ha detto “devi andare via da qui. Devi andare nel tuo paese”, poi mi ha colpito alla testa. Sono arrivate molte persone e sono scappato. Hanno chiamato la polizia e mi hanno portato all’ospedale”.
Frederick ha riportato una ferita al sopracciglio e alla testa.
Pare che il ragazzo nigeriano anche in passato sia stato insultato da un altro giovane che avrebbe anche estratto un coltello.
”Ho sempre consigliato di evitare qualunque confronto -racconta ai microfoni dell’emittente, Giacomo Gargano, responsabile del centro-  Ho sempre detto ai ragazzi di stare tranquilli. L’altra sera è successo questo.”

Per l’aggressione al giovane nigeriano è stato denunciato un ragazzo di Bagheria, di 25 anni, che è stato identificato dalla polizia di Bagheria e che avrebbe ammesso le sue responsabilità.

L’accusa è di lesione.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.