f Bagheria. Centinaia al "MonteCatalfano day" alla scoperta della natura | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Centinaia al “MonteCatalfano day”
alla scoperta della natura

lunedì 29 ottobre 2018, 08:33   Attualità  

Letture: 4.869

Il parco naturalistico di Monte Catalfano è stato il protagonista indiscusso della manifestazione di ieri.
L’iniziativa è stata promossa dal wwf Sicilia Nord Occidentale in collaborazione con la Lipu di Palermo e Bagheria e la Pro Loco di Aspra.
Intere famiglie hanno preso parte alla manifestazione che ha visto coinvolte molte associazioni ambientaliste del territorio.
Il progetto di Educazione Ambientale proposto si prefiggeva lo scopo di condurre i cittadini ad acquisire piena consapevolezza del loro ruolo nella salvaguardia ambiente, partendo dalla conoscenza del territorio di Monte Catalfano (Area ZSC – Zona Speciale di Conservazione) e delle problematiche connesse a un suo uso non sostenibile. “Riteniamo indispensabile che ciascuno gradualmente, impari a conoscere e affrontare i principali problemi connessi all’utilizzo del territorio -hanno detto gli organizzatori- e tutti siano consapevoli del proprio ruolo attivo di custodi dell’ambiente naturale per le generazioni future.”
L’educazione ambientale è una delle finalità del WWF e della Lipu e di tutte le Associazioni Ambientaliste partecipanti ed è la chiave per fronteggiare la crisi ecologica nonché lo strumento per promuovere la conoscenza, il rispetto e l’amore verso la natura.
“Il progetto di Monte Catalfano fa ferimento ai contenuti etici dell’Educazione Ambientale, non ridotta a semplice studio dell’ambiente naturale, ma come azione che promuove cambiamenti negli atteggiamenti e nei comportamenti dei cittadini sia a livello individuale che collettivo. ”
Nel corso dell’evento sono state organizzate iniziative per conoscere meglio il parco di Monte Catalfano, con delle guide naturalistiche per scoprire la flora e la fauna grazie ad attività di Birdwatching e di Biowatching.
Sono stati anche liberati, grazie alla Lipu alcuni esemplari selvatici di rapaci curati a Ficuzza.
I più coraggiosi e impavidi hanno anche scoperto le grotte e gli Zubbi.
Organizzate anche attività di yoga sia nel Parco che al Geosito dell’arco azzurro.
Le associazioni coinvolte sono state Legambiente Bagheria e dintorni, @Gruppo Boy Scout AGESCI Bagheria1, Associazione “Gli amici di Mafema”, Gre, gruppi di ricerca ecologica, Rangers d’Italia, Associazione Natura e Cultura “ Arco Azzurro”, Associazione Pro Infanzia Margherita Visconti, Cai Sicilia, Nucleo SAF dei Vigili del Fuoco, Crossit Bagheria, Polisportiva Levante Bagheria, Vidya Marga Yoga e Discipline Olistiche Bagheria, Yoga Studio Bagheria.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.