f Manifestazione ad Aspra del gruppo Fratelli d'Italia. Presente l'onorevole Varchi | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Manifestazione ad Aspra del gruppo Fratelli d’Italia. Presente l’onorevole Varchi

sabato 20 ottobre 2018, 15:51   Attualità  

Letture: 12.798

Il gruppo di Fratelli d’Italia oggi ha avviato una manifestazione di protesta ad Aspra, dove sorge la struttura dell’ex New Orleans acquistato dalla società “Nuova Poseidonia”.“Apprendiamo con sgomento – si legge in una nota- che il sindaco di Bagheria Patrizio Cinque insieme al deputato nazionale 5 stelle Licatini e altri attivisti hanno acquistato un ecomostro in riva al mare per poterci fare un albergo. Proprio il sindaco e il movimento 5 stelle che 5 anni fa incentrarono la loro campagna elettorale sulla lotta all’abusivismo, oggi dimostrano sempre di più di predicare bene e razzolare male. Il cambiamento, tanto auspicato, non c’è mai stato, anzi ad oggi Bagheria ha fatto gravi passi indietro. Da parte nostra condanniamo politicamente questo atto privato che riteniamo assolutamente inopportuno. L’ecomostro in questione, simbolo della cementificazione selvaggia degli anni 70 che ha sfigurato il nostro bellissimo territorio, andrebbe invece demolito completamente. Crediamo infine che la creazione di strutture alberghiere riicettive sia molto importante ma ciò deve essere fatto in armonia con l’ambiente.”
Alla manifestazione ha preso parte anche il deputato Carolina Varchi.
“L’ecomostro di Bagheria, che ho visitato oggi, è uno scempio: il Movimento Cinque Stelle è chiamato a prendere posizione in merito, senza ambiguità. È legittimo chiedersi -afferma la Varchi- se i grillini perseguano le istanze dell’ambientalismo, delle quali hanno sempre affermato di essere sostenitori, o se siano piuttosto dediti all’affarismo: i bagheresi, e tutti i loro elettori, hanno il diritto di saperlo. Al di là della liceità dell’operazione, sulla quale solo gli organi competenti possono esprimere un giudizio -sottolinea l’onorevole Varchi- l’acquisto dell’ecomostro è un’azione da stigmatizzare sotto il profilo dell’opportunità politica, perché rivela un’inquietante commistione tra interessi di natura privata e ruoli istituzionali”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.