f Al Cafè Verdone si è svolto il concorso di fotografia "U ritratto ra Baarìa" | LaVoceDiBagheria.it Skin ADV

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Al Cafè Verdone si è svolto
il concorso di fotografia
“U ritratto ra Baarìa”

venerdì 16 novembre 2018, 14:57   Cultura  

Letture: 8.226

Si è svolta ieri sera la manifestazione “U Ritrattu Ra Baarìa” che prevedeva un contest fotografico con il tema delle “tradizioni e folklore bagherese”, organizzata dal comitato “giovani Baaria” al Cafè Verdone a Bagheria.
Al contest hanno partecipato sette giovani con altrettante foto.

Le persone presenti hanno avuto la possibilità di votare la fotografia che preferivano tramite un voto.
A vincere  stata Chiara Ficano, seguita da Giada Clemente.
Il premio per la vincitrice è stato una cena per due persone da Verci che è stato uno degli sponsor ufficiali della serata. Insieme a Verci, altro sponsor è stato il fotografo Gianluca Sammartano.
Durante la serata  si sono esibiti due artisti d’eccezioni, Matteo e Vincenzo Mancuso.
Il Cafè Verdone oltre a mettere a disposizione gli spazi del locale ha collaborato nella realizzazione dell’evento.
“Simili eventi rappresentano uno dei pilastri fondamentali su cui si regge i Comitato Giovane Baarìa -sottolinea Riccardo Onorato- Il nostro obiettivo è quello di incrementare l’offerta culturale del paese con tutta la bellezza che il nostro territorio ha da offrire. Bellezza che spesso e volentieri è offuscato dai 1000 problemi con cui abbiamo a che fare. Noi sicuramente non abbiamo la presunzione di risolvere questi problemi ma possiamo cercare di renderli più lievi, riscoprendo e dando maggior risalto a tutto il meglio che Bagheria ha ma di cui spesso tutti noi ne sottovalutiamo le potenzialità. Siamo profondamente convinti che forza motrice di tutto ciò debbano essere i giovani con le loro energie, voglia di scoprire e di spendersi per il proprio paese.”
Il comitato è nato nelle scorse settimane. E’ stato suddiviso in 4 Working Group: Culture Group (organizzazione di progetti ed eventi a scopo culturale) Sport Group (organizzazione di eventi sportivi, ma anche eventi riguardo la la salute) Public Relationship Group (seminari e orientamenti di sensibilizzazione e informazioni sulle più svariate tematiche) Green Group (l’anima artistica del comitato che si occupa di fotografia, videomaker, street art, disegno, pittura, etc…. ma si occupa di tutela ambientale).
Il comitato è composto da un Consiglio direttivo di 5 persone, che ne sono i fondatori e danno l”indirizzo generale del tipo di attività portate avanti dal comitato (Riccardo Susinno, il presidente, Riccardo Onorato, vice presidente, Enrico Tomasello, il segretario, Sofia Polizzi e Giovanni Chirchirillo).
Il comitato prettamente giovanile è aperto a tutti i ragazzi dai 14 ai 28 anni, ed al momento è composto da 50 ragazzi.

 

 

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.