f Palermo. Agli arresti domiciliari due persone per intestazione fittizia | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Palermo. Agli arresti domiciliari due persone
per intestazione fittizia

mercoledì 30 gennaio 2019, 17:00   Cronaca  

Letture: 8.001

I carabinieri hanno eseguito una misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal gip del tribunale di Palermo, nei confronti di Michelangelo Maurizio Lesto, 55 anni e Riccardo Oliveri, 43 anni accusati di intestazione fittizia in concorso e impiego di denaro di provenienza illecita.
Maurizio Michelangelo Lesto, condannato per scambio elettorale politico mafioso nel corso dell’operazione Argo, nel 2016 era stato sottoposto a provvedimento di confisca tra i beni per 800 mila euro anche la società che gestiva i locali Dancing Club e Villa Giuditta a Palermo e Villa Cavarretta a Bagheria.
I carabinieri sostengono che Lesto nello stesso anno in cui subiva la confisca aveva intestato a Riccardo Oliveri l’intero capitale sociale e l’intera amministrazione della Nerone Group srls, società che si occupava della gestione di eventi e dell’organizzazione di serate di musica e ballo.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.