f Bagheria. Circa 26 mila euro di finanziamenti per l'energia sostenibile | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Circa 26 mila euro di finanziamenti per l’energia sostenibile

venerdì 22 Marzo 2019, 14:32   Attualità  

Letture: 4.824

Saranno 26.074,60 gli euro che arriveranno a Bagheria e che andranno a finanziare il Paesc, il Piano di Azione per l’energia Sostenibile e il Clima.A darne notizia il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque e l’assessore alla Programmazione fondi Alessandro Tomasello.
Nello scorso mese di gennaio, il Comune ha risposto all’avviso emanato dall’Assessorato regionale Energia e Servizi di Pubblica Utilità – Dipartimento regionale dell’energia, per la richiesta di concessione del contributo previsto dal Programma di ripartizione di risorse ai Comuni della Sicilia per la redazione del (Paesc).
Coi contributi previsti dal progetto “Promuovere la sostenibilità energetico-ambientale nei comuni siciliani attraverso il Patto dei Sindaci” verrà nominato anche l’Energy Manager per il comune di Bagheria.
Questi si occuperà del rafforzamento delle competenze energetiche all’interno dell’amministrazione comunale e per coordinare le azioni progettuali dirette e indirette finalizzate alla riduzione a livello locale, entro il 2030, delle emissioni in atmosfera di gas climalteranti (CO2) in misura superiore al 40% rispetto all’anno di base.
La figura dell’Energy Manager serve anche a promuovere l’uso razionale dell’energia come il rafforzamento delle competenze energetiche all’interno dell’Ente e la programmazione e realizzazione di nuove iniziative mirate a sensibilizzare la cittadinanza su questo importante argomento.
Inoltre si occuperà di preparare l’inventario di base delle emissioni di CO2 (IBE); di formare i dipendenti comunali e sensibilizzare la cittadinanza; elaborare il Piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima ed il rap-porto di monitoraggio del PAESC ed infine predisporre un sistema di monitoraggio degli obiettivi e delle azioni.
Attraverso la nomina dell’Energy manager e la redazione del Paesc il Comune avrà la possibilità di accedere a tutti i finanziamenti che riguardano l’efficientamento energetico, sia degli edifici pubblici che della pubblica illuminazione, finanziamenti che sono incardinati nell’obiettivo tematico 4 del PO-FESR 2014 – 2020.
A disposizione dei Comuni siciliani erano disponibili 6,5 milioni di euro, di questi appunto oltre 26 mila saranno destinati a Bagheria.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.