f z-Box 3 | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Tutti gli articoli della categoria z-Box 3

 

Bookè.
“Siamo fatti di storie”
di Tonino Pintacuda

sabato 20 gennaio 2018, 10:19  

Da qualche anno, son passato dall’altro lato della barricata. Dopo anni a mettere insieme parole per recensioni, interviste, saggi, analisi e articoli di scenario – covando sempre racconti e pagine di diario da lasciar liberi per il grande mare digitale – lavoro come editor e ufficio stampa di una casa editrice di Milano, fondata e diretta da Lillo Garlisi.

 

Santa Flavia. Il sindaco Sanfilippo scrive al Prefetto sul problema dei rifiuti

giovedì 18 gennaio 2018, 21:41  

Anche a Santa Flavia si stanno sentendo le conseguenze dell’emergenza rifiuti a causa dell’impossibilità a conferire in discarica l’immondizia indifferenziata con il risultato che gli autocompattatori sono ritornati carichi di spazzatura.

 

Continua la ricerca del pirata della strada. I familiari di Gaetano: “grazie a tutti”

giovedì 11 gennaio 2018, 09:29  

I carabinieri che si occupano della morte del giovane Gaetano Orlando, avvenuta dopo 3 giorni di agonia, mercoledì scorso, a seguito dell’incidente stradale provocato da un pirata della strada, stanno lavorando a 360 gradi senza trascurare nulla, ma ancora non si sbilanciano su eventuali sviluppi.

 

Il Comune presenta due progetti per il recupero degli impianti sportivi

martedì 26 dicembre 2017, 09:59  

Il Comune di Bagheria presenta 2 progetti per rispondere al comunicato del CONI per la realizzazione o riqualificazione di impianti sportivi. 
Obiettivo dei progetti: lo stadio di Aspra e quello di Bagheria.
L’8 novembre scorso il Comitato Olimpico Nazionale italiano CONI ha diffuso un comunicato per la presentazione di proposte di intervento   per  potenziare  l’attività sportiva agonistica nazionale e lo sviluppo della relativa cultura in aree svantaggiate e zone periferiche urbane, con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economico sociali e incrementare la sicurezza urbana. Le proposte devono riguardare interventi per la realizzazione, la rigenerazione o il completamento di impianti sportivi in vista della predisposizione del nuovo piano pluriennale. 
Il comune di Bagheria ha aderito all’appello del CONI,  con due progetti: uno per il completamento dell’impianto sportivo di tipo polivalente per la frazione di Aspra, l’altro per il campo sportivo già esistente di Bagheria.

 

Tornatore presenterà il
suo ultimo libro mercoledì
27 dicembre a Bagheria

sabato 23 dicembre 2017, 16:23  

Il regista bagherese Giuseppe Tornatore, presenterà il suo ultimo libro “Diario inconsapevole” mercoledì 27 dicembre a Bagheria.

 

Sport, calcio. Vincono il Bagheria e il Sant’Anna. Sconfitto il Casteldaccia

lunedì 4 dicembre 2017, 15:17  

Vittoria in trasferta del Bagheria calcio “città delle ville” che ha vinto per 1 a zero sul campo del Pro Tonnarella nel campionato di promozione. I nerazzurri salgono al quarto posto in classifica con 22 punti.

 

Santa Flavia. Venerdì e sabato avrà luogo la conferenza “Liberi dalle dipendenze”

mercoledì 29 novembre 2017, 09:13  

Due giorni per parlare di dipendenze e come uscirne fuori.
La manifestazione “Liberi dalle dipendenze” si svolgerà venerdì e sabato 1 e 2 dicembre, su iniziativa della Missione Internazionale “Gesù Vive” di Santa Flavia in collaborazione con il centro cristiano “Betesda” di Taranto.

 

Bagheria. Visite
pediatriche gratuite presso
la casa del volontariato

sabato 4 novembre 2017, 09:10  

Continua l’attività della Casa del Volontariato al servizio della cittadinanza. Grazie alla collaborazione con l’associazione Da Generazione a Generazione Onlus, presieduta da Angela Pegolizzi, presso la sede della Casa del Volontariato, martedì 7 novembre dalle ore 15:30 alle ore 17:30 e mercoledì 8 novembre dalle ore 17:00 alle ore 19:00, sarà effettuata gratuitamente ai bambini, delle famiglie che ne faranno richiesta, una visita generale pediatrica e qualora si riscontrasse da parte del personale medico la necessità, si prenoteranno delle visite specialistiche.

 

I parroci: “per i defunti nessuna messa al cimitero, più rispetto per il luogo”

martedì 31 ottobre 2017, 09:21  

di Pino GrassoLa chiesa bagherese ha deciso di non celebrare quest’anno la santa messa al cimitero.
I parroci delle 10 parrocchie hanno spiegato i motivi in un documento letto nel corso delle messe di domenica scorsa.
“Alla vigilia della celebrazione della memoria dei defunti abbiamo rivolto una esortazione alle nostre comunità parrocchiali – si legge nel documento – perché il ricordo dei defunti venga vissuto non come una religione dei morti, ma come esperienza di fede nella risurrezione e come senso ultimo della vita nell’abbraccio con Dio. Il nostro “ricordo” dei morti non può dare vita eterna, ma noi ci affidiamo al “ricordo di Dio” che solo può dare vita a un amore che ci lega tutti in una comunione che non può finire, “la vita eterna”. Abbiamo deciso di porre dei segni per richiamare l’attenzione e il rispetto dei morti e del luogo in cui i resti mortali trovano riposo. Prima che fosse presentata alla comunità durante le celebrazioni domenicali, la esortazione è stata pubblicata riducendo il suo carattere pastorale.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Sport, calcio. Cade in casa il Bagheria. Sconfitte anche per Casteldaccia e Sant’Anna

lunedì 30 ottobre 2017, 10:19  

Il Bagheria città delle ville è stato sconfitto nettamente in casa dal Geraci per 3 a 0 sul campo di Santa Flavia.
Dopo un buon primo tempo i nerazzurro hanno subito 3 reti dall’avversario che occupa la prima posizione nel campionato Promozione, girone B.

 

Bagheria. Lunedì “Libriamoci” a villa Aragona Cutò della scuola “Aiello”

domenica 29 ottobre 2017, 16:04  

L’Istituto comprensivo “Tommaso Aiello” di Bagheria anche quest’anno partecipa alla quarta edizione di Libriamoci. Tornano negli istituti scolastici di ogni ordine e grado le giornate di lettura.

 

Inchiesta. Il gioco
d’azzardo a Bagheria.
Il mondo del “gratta e vinci”

lunedì 23 ottobre 2017, 09:38  

di Martino Grasso

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Iniziamo con questo articolo un’inchiesta sul gioco d’azzardo a Bagheria e sul variegato mondo delle scommesse.
Sono tantissimi coloro che si cimentano nel grattare un biglietto del gratta e vinci o che scommettono sulle partite di calcio. La recente vincita di ben 2 milioni di euro a Bagheria con il biglietto del “gratta e vinci” da 10 euro ha inevitabilmente aumentato le giocate.
Abbiamo deciso di iniziare questa inchiesta scandagliando il mondo del “Gratta e vinci”, successivamente ci occuperemo di altri giochi, fra cui le scommesse sul calcio, da alcuni anni diventate legali.
Dopo la vincita da 2 milioni di euro a Bagheria delle settimane scorse sono aumentate le giocate. Ma molte sono le insidie per i tanti giocatori che sperano di dare una svolta alla loro vita.
Il “gratta e vinci” muove un giro d’affari di ben 9 miliardi di euro all’anno.