f Cronaca | La Voce Di Bagheria - Part 242

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Tutti gli articoli della categoria Cronaca

 

Mafia, indagato il sindaco di Misilmeri D’Aì

giovedì 5 Luglio 2012, 20:26  

Indagine per concorso di associazione mafiosa a Misilmeri. Un avviso di garanzia è stato notificato oggi dai carabinieri del reparto operativo al sindaco Pietro D’Aì e al vice presidente dimissionario del Comune, Giampiero Marchese.  I carabinieri hanno anche effettuato delle perquisizioni.

Ad aprile il paese era già stato scosso dall’arresto di Vincenzo Ganci, un consigliere di circoscrizione e soprattutto un candidato al consiglio comunale, per Marianna Caronia sindaco. In realtà sarebbe stato l’ambasciatore del boss Francesco Lo Gerfo al Comune di Misilmeri. Insieme con lui furono arrestate altre tre persone e indagato il presidente del consiglio comunale. (repubblicapalermo.it)

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Vietati i funerali in chiesa ad un mafioso di Agrigento

mercoledì 4 Luglio 2012, 23:52  

L’arcivescovo di Agrigento, Francesco Montenegro, ha vietato la celebrazione dei funerali religiosi per Giuseppe Lo Mascolo, 73 anni, ritenuto uomo della cosca di Siculiana (Agrigento). Lo Mascolo era stato arrestato la settimana scorsa e dopo qualche giorno è morto per un ictus.  La salma è stata benedetta nella chiesa del Santissimo Crocifisso, ma non si sono svolti i funerali tradizionali. Il parroco, don Leopoldo Argento, come pubblicato su La Sicilia, attenendosi alle direttive dell’arcivescovo, ha dunque pronunciato solo una preghiera. E’ il primo caso, nell’Agrigentino, in cui la Chiesa vieta la celebrazione dei funerali per un boss di mafia.

 

Misilmeri. Arrestati padre e figlio per porto illegale di pistola

mercoledì 4 Luglio 2012, 18:20  

Nei giorni scorsi, i carabinieri della compagnia di Misilmeri hanno arrestato con l’accusa di  detenzione illegale di arma da fuoco e ricettazione padre e figlio: Gaspare e Carmelo Mendola, 72 e 44 anni, residenti a Misilmeri via Fico D’india, il primo incensurato e il secondo  noto alle forze dell’ordine, per reati contro il patrimonio.

 

Morto il ragazzo di Lercara Friddi, accoltellato il 29 giugno

martedì 3 Luglio 2012, 16:35  

Non ce l’ha fatta Agostino Greco, 24 anni, accoltellato il 29 giugno. Già nella serata di ieri era stata dichiarata la morte cerebrale del ragazzo. Anche il suo cuore, mortalmente ferito con la coltellata che gli aveva trafitto il polmone sinistro, ha cessato di battere. Si configura dunque un’accusa ben più grave per chi ha commesso il fatto: potrebbe trattarsi di un’accusa di omicidio, dopo il decesso della vittima del ferimento. Il corpo di Agostino si trova all’ospedale Civico di Palermo, a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’autopsia.

I carabinieri della compagnia di Lercara Friddi indagano sull’accaduto. (magaze.it)

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Chiesti 8 anni di carcere per Saverio Romano

mercoledì 4 Luglio 2012, 08:56  


Il Pubblico Ministero Nino Di Matteo ha chiesto 8 anni di carcere per l’ex ministro all’agricoltura Saverio Romano.
Romano è accusato di concorso esterno a Cosa Nostra.
Per l’accusa “è stato instaurato un patto politico elettorale mafioso tra Salvatore Cuffaro, l’onorevole Saverio Romano e la parte predominante di Cosa Nostra che faceva capo a Bernardo Provenzano”. La requisitoria è stata pronunciata davanti al gup Ferdinando Sestito.
Il processo si celebra presso il Tribunale di Palermo con il rito abbreviato. La sentenza dovrebbe arrivare il 17 luglio.

 

Lievi scosse di terremoto nel Messinese

martedì 3 Luglio 2012, 09:04  

MESSINA. Una scossa di terremoto di magnitudo 2.7 è stata registrata alle 2:40 al largo delle coste nordorientali della Sicilia, nel golfo di Patti e Milazzo. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 121,1 km di profondità ed epicentro davanti al comune messinese di Villafranca Tirrena. Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose. (gds.it)

 

Misilmeri: un bambino di 9 anni rimane intossicato dopo avere fumato uno spinello

lunedì 2 Luglio 2012, 11:58  

Sabato scorso, un minore, nato a Palermo, 9 anni,  è stato colto da malore (conati di vomito e mal di testa) e trasportato a bordo di un ambulanza del 118 presso l’ospedale del bambini di Palermo. I successivi accertamenti clinici hanno evidenziato un’ intossicazione da cannabinoidi.  Il minore è tutt’ora ricoverato in osservazione e le sue condizioni sono migliorate.
Sono in corso le indagini dei Carabinieri onde stabilire le modalità d’assunzione della sostanza.

E’ possibile che il bambino si sia accompagnato ad altri minorenni del luogo più grandi di età con i quali avrebbe assunto la sostanza attraverso il fumo. Del fatto in menzione ne è stata data comunicazione alla Procura ordinaria ed a quella dei Minorenni.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

 

Tentato omicidio a Palermo. Ferito gravemente un uomo di 61 anni

domenica 1 Luglio 2012, 18:45  

Tentato omicidio questo pomeriggio a Palermo, L’uomo è stato raggiunto da alcuni colpi di pistola nella zona dell’università. Si chiama Francesco Lo Nardo ed ha 61 anni e versa in gravi condizioni al Civico.

 

Recuperati i corpi dei 4 sub morti a Palinuro

sabato 30 Giugno 2012, 19:43  

Quattro sub morti dopo essere rimasti incastrati nella ‘Grotta del Sangue’: la trama sembrerebbe quella di un film horror ma quella di Palinuro, località turistica del Cilento, frequentatissima in questi giorni, è una stata una tragedia che ha segnato a lutto un’intera comunità e le famiglie delle persone coinvolte, due delle quali residenti a Roma, una a Reggio Calabria ed una quarta, una donna, a Salerno. Scene di disperazione sul porto della cittadina con i familiari accorsi, prima in attesa di un miracolo e poi travolti dal dolore.

 

Morto sub a Palinuro (Salerno), 3 sono dispersi

sabato 30 Giugno 2012, 16:25  

E’ stato recuperato il cadavere di uno dei quattro sub rimasti intrappolati in una grotta di Palinuro (Salerno). Lo si apprende dalla Capitaneria di Porto.Si chiamava  Andrea Petroni, romano di 41 anni.

Proseguono i soccorsi per raggiungere gli altri tre sub. I sommozzatori sono rimasti bloccati all’interno della ‘Grotta del Sangue’. Al lavoro i sommozzatori e la Capitaneria di Porto di Palinuro.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Misilmeri. Si è costituito il diciottesimo indagato nell’ambito dell’inchiesta “Piazza Pulita”

sabato 30 Giugno 2012, 15:18  

Si è costituito nella serata di ieri, l’ultimo soggetto destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare emesso dal G.I.P. del Tribunale di Termini Imerese per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso,  nell’ambito dell’operazione “Piazza Pulita”.

 

Lettera minatoria al giornalista Enrico Bellavia

sabato 30 Giugno 2012, 00:22  

Una lettera anonima che contiene minacce è stata recapitata al giornalista Enrico Bellavia, nella redazione palermitana di Repubblica, in via principe di Belmonte. L’autore della missiva ha scritto al cronista di “lasciar stare” di scrivere “cose passate” riguardanti il pentito di Altofonte, Francesco Di Carlo, perché “sono cose che possono fare male”. Il giornalista nel 2010 scrisse assieme a Di Carlo un libro, intitolato “Un uomo d’onore” e nei giorni scorsi ha pubblicato un’intervista con lo stesso pentito, riguardo alle vicende della trattativa fra Stato e mafia. La lettera é stata consegnata alla Digos, che ha dato il via alle indagini. (livesicilia.it)

Solidarietà al collega Bellavia dalla redazione de “La Voce di Bagheria”.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

 

 

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 34)