f Cronaca | LaVoceDiBagheria.it - Part 4

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Tutti gli articoli della categoria Cronaca

 

Bagheria. Il sindaco: “l’operazione di oggi grazie alle nostre denunce”

venerdì 9 novembre 2018, 13:24  

Nasce anche dalla collaborazione dell’amministrazione comunale di Bagheria e da denunce dal sindaco Patrizio Cinque nonché dall’assessore al ramo, Gaetano Baiamonte, l’inchiesta dei Carabinieri della compagnia di Bagheria, nell’ambito dell’indagine denominata “Caronte”.

 

Operazione al cimitero. Coinvolte 10 persone: 7 ai domiciliari (nomi e foto)

venerdì 9 novembre 2018, 09:48  

Sono dieci le persone coinvolte nell’operazione dei carabinieri di Bagheria denominata Caronte nell’ambito di illeciti avvenuti al cimitero comunale di Bagheria.

 

Santa Flavia. Chiuso il parco di Solunto per il rischio di caduta massi

giovedì 8 novembre 2018, 17:51  

di Martino Grasso

La Regione Siciliana ha disposto la chiusura del parco archeologico di Solunto per il rischio di caduta massi.
L’ordinanza è stata comunicata oggi, mentre il distacco dei massi si è verificato nelle settimane scorse.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Bagheria. Due arrestati per furto in abitazione e detenzione illegale di armi

giovedì 8 novembre 2018, 16:40  

I carabinieri di Bagheria, su disposizione del GIP presso il Tribunale di Termini Imerese, su richiesta della Procura della Repubblica di Termini Imerese, hanno emesso ordinanze di custodia cautelare nei confronti di Paolo Scaduto, 37 anni e Davide Ribaudo.

 

Casteldaccia. I proprietari della villa della tragedia erano stati condannati nel 2010

martedì 6 novembre 2018, 15:47  

I proprietari della villetta abusiva a Casteldaccia in cui sono morte 9 persone travolte dalla piena del fiume Milicia, A.P. e C.S., sono stati processati e condannati a 3 mesi di arresto, pena sospesa, e a 23 mila 500 euro di ammenda, per abusivismo edilizio nel 2010.

 

Alla Cattedrale di Palermo i funerali delle nove vittime di Casteldaccia

martedì 6 novembre 2018, 12:33  

di Martino Grasso

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Nove bare di cui 3 bianche. Tanta gente e tantissime lacrime per i funerali delle nove persone morte nella tragedia di Casteldaccia avvenuta sabato scorso.

 

Porticello. La Guardia Costiera salva un cucciolo di pastore tedesco al largo

domenica 4 novembre 2018, 16:15  

Forse a causa del maltempo è finito in mare e se non ci fosse stata la segnalazione di una persona, non sarebbe stato tratto in salvo.

 

Tragedia Casteldaccia. Stavano festeggiando un compleanno le nove persone morte annegate

domenica 4 novembre 2018, 11:02  

Stavano festeggiando il compleanno di uno della famiglia, le 10 persone rimaste coinvolte nella tragedia della villetta in contrada Dogali Cavallaro a Casteldaccia, travolta dal fiume Milicia.
La furia del fiume ingrossatosi a dismisura e esondato per le forti piogge, ha travolto la piccola casetta ad un piano. Un uomo e una bambina si sono salvati perchè erano andati a comprare dei dolci.

 

Vicari. Trovato morto un uomo di 44 anni per il maltempo

domenica 4 novembre 2018, 09:18  

Il bilancio delle vittime del maltempo ha provocato una vittima a Vicari.
Si tratta di Alessandro Scavone, 44 anni, titolare di un distributore di carburanti. 
L’auto in cui si trovava insieme ad un amico è stata travolta dall’acqua esondata dal fiume San Leonardo.
I due erano andati alle ricerche di un giovane rimasto al distributore.
Quando l’auto, che stava rientrando verso le abitazioni, è stata travolta dalle acque, quest’ultimo è riuscito a lanciarsi dalla vettura, mettendosi in salvo. L’amico, Salvo D’Amato, 21 anni, è stato trovato vivo. Un medico palermitano di 40 anni risulta invece disperso dal pomeriggio a Corleone: si era recato in paese per prendere servizio in ospedale, ma la sua auto è stata trovata in un’area di campagna. Le ricerche sono in corso. 

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Tragedia a Casteldaccia. La pioggia torrenziale travolge una villetta e muoiono 9 persone

domenica 4 novembre 2018, 08:43  

La furia dell’acqua e del fango ha fatto 9 vittime a Casteldaccia.
In una casa di campagna, in contrada Dogali, è stata travolta dall’acqua che ha invaso le strade.
Sono morti due bambini di uno e 3 anni e un ragazzino di 15 anni.
Nell’abitazione erano riuniti due nuclei famigliari, per un totale di 12 persone. Il padrone di casa, Giuseppe Giordano, e la nipote si erano allontanati dalla casa per una commissione poco prima della tragedia e si sono salvati. Dei dieci rimasti nell’abitazione c’è stato un unico sopravvissuto che si è salvato arrampicandosi su un albero.
A causare la tragedia le forti piogge e l’esondazione del fiume Milicia: la casa è stata travolta da acqua e fango che non hanno lasciato scampo alle due famiglie. “Era bellissimo. Era il mio cuore. Non c’è più”. Grida di dolore dandosi pugni in testa Giordano, che nella tragedia del maltempo ha perso il figlioletto e la moglie.

 

Nubifragio a Palermo e Provincia. A Bagheria un’altra auto bloccata nel sottopassaggio

sabato 3 novembre 2018, 23:35  

Come era ampiamente prevedibile, purtroppo, il maltempo abbattutosi su Palermo e Provincia ha provocato danni e provocato molte difficoltà e tanta apprensione fra la popolazione.

 

Confermati altri due ergastoli per la lupara
bianca di Andrea Cottone

giovedì 1 novembre 2018, 19:48  

La seconda sezione della Corte d’assise d’appello di Palermo ha confermato la condanna all’ergastolo nei confronti di Giuseppe Comparetto e Ignazio Fontana, ritenuti colpevoli della morte dell’imprenditore Andrea Cottone, inghiottito dalla lupara bianca nel novembre 2002 a Ficarazzi.