Il coro di Bagheria, Sancte Joseph, ha inciso un inno per la Sicilia (foto)

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

di Martino Grasso
Il coro bagherese Sancte Joseph ha registrato un inno per la Sicilia.
L’evento si è svolto sabato scorso, nella sala di incisione di Scordia. I circa 40 elementi, guidati dal maestro Mauro Visconti, si sono recati nella città catanese, dove si trova la sala di registrazione più importante del meridione.
L’inno, che sarà presentato nelle scuole, ma anche ai vertici regionali, è stato scritto (testo e musica)  dal compositore di Lercara, Giuseppe La Rosa, collega al conservatorio di Palermo, del maestro Visconti.
“Mi sono rivolto al coro di Bagheria -dice Giuseppe La Rosa- perché è il migliore che c’è in Sicilia. Abbiamo registrato 3 versione, una integrale di 6 minuti e altre due di 3 e 1 minuto. Abbiamo fatto 5 registrazione, ma alla seconda andava già benissimo. Il coro è composto da elementi bravissimi. Abbiamo registrato un demo promozionale che sarà proposto in giro perla Sicilia.  E’ un pezzo solare che risalta la nostra sicilianità. L’inno è stato scritto un anno fa.”
La registrazione dell’inno della Sicilia è certamente un prestigioso traguardo per il coro bagherese, Sancte Joseph, nato nel 1994, come si legge sul sito istituzionale “su iniziativa e felice intuizione di monsignor Gino Lo Galbo, parroco della chiesa madre, amante della bella liturgia, e di un gruppo di appassionati del bel canto, con il preciso scopo di svolgere la promozione religiosa attraverso la diffusione della musica sacra. Il gruppo polifonico dall’anno della sua fondazione ha tenuto centinaia di concerti, riscuotendo particolari apprezzamenti e riconoscimenti da parte del pubblico e della critica.”
“Sin dal primo ascolto, l’inno di Sicilia dell’amico e collega Giuseppe La Rosa -afferma il maestro Mauro Visconti-, ha catturato l’interesse e l’entusiasmo dei componenti del Coro “Sancte Joseph”. Il brano, con eleganza e semplicità, coinvolge l’ascoltatore “immergendolo” in una atmosfera di gioia. ”
Il coro. Vanta anche una notevole esperienza nel campo dell’animazione liturgico-musicale e numerose collaborazioni con associazioni musicali e culturali. Fra le numerose esibizioni, vanno ricordate quella del 2004 alla Basilica di San Pietro, in occasione della proclamazione di sei beati, nel2005, in Vaticano, nella qualità di coro guida, alla messa di apertura del Sinodo mondiale dei vescovi, presieduta da papa Benedetto XVI, nel 2006, sempre a Roma, al congresso nazionale di musica sacra, nel 2008 ha animato la celebrazione eucaristica presieduta dal santo padre in occasione della sua visita a Palermo. Il coro collabora regolarmente conla Cattedrale di Palermo e con l’ufficio liturgico diocesano.
Due i cd realizzati nell’ambito delle produzioni della “Butterfly Records” di Palermo, in entrambi i casi sono stai incisi brani inediti del maestro Mauro Visconti. Il coro bagherese si è anche esibito alla presenza dell’ex capo dello Stato Oscar Luigi Scalfaro e, del presidente della Repubblica Ciampi e della Regina del Belgio.
 

Il Coro Sancte Joseph – Galleria fotografica

(Foto fornite da Rosario Di Paola)
[nggallery id=7]
 
 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 15th 2020, sabato
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • DOM 16
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 17
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 18
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 19
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %