Mafia: Palermo, cantante neomelodico saluta boss dal palco

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

(Adnkronos) – Saluti al boss in carcere dal palco. Accade a Palermo, dove in piazza Kalsa in occasione delle celebrazioni per la Madonna del Carmine un cantante neomelodico ha rivolto saluti plateali a Gino Abbate, alias ‘Ginu u’ mitra’, arrestato nell’operazione “Hybris” e ritenuto il referente di Cosa nostra nella zona. Nel video, pubblicato dal sito Livesicilia, un uomo si avvicina all’artista e gli suggerisce qualcosa all’orecchio, poi i saluti con tanto di ‘Bacione forte’ e gli applausi.
“Ancora una volta una festa popolare e religiosa diventa occasione per inneggiare ai boss mafiosi detenuti o latitanti con tanto di invito da parte dei presentatori o dei cantanti e successivo applauso della piazza – dice il parlamentare del Pdl, Salvino Caputo, componente della commissione regionale antimafia -. Mi auguro che l’artista e gli organizzatori siano stati accompagnati in Caserma e che nessun ente pubblico abbia patrocinato la manifestazione del quartiere Kalsa”. Per Caputo sono “questi gli episodi che danneggiano l’immagine di Palermo, proprio a pochi giorni dalle commemorazioni di Paolo Borsellino e degli agenti di scorta”. (livesicilia.it)

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Ottobre 1st 2020, giovedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • VEN 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %