f Oggi al palazzetto dello sport di Bagheria "I° Quadrangolare: Un Goal per la Legalità" | LaVoceDiBagheria.it Skin ADV

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Oggi al palazzetto dello sport di Bagheria “I° Quadrangolare: Un Goal per la Legalità”

martedì 31 luglio 2012, 11:37   Attualità  

Letture: 5.032

Oggi Martedì 31 Luglio a partire dalle ore 18,00 presso il Palazzetto dello Sport di Bagheria “Carlo Alberto Dalla Chiesa ed Emanuela Setti Carraro”, andrà in scena il “I° Quadrangolare: Un Goal per la Legalità“, torneo di calcio a 5 organizzato dall’Associazione “Bagheria in Progress”.

Le quattro squadre che prenderanno parte alla manifestazione sono: l’Associazione “Bagheria in Progress”, la delegazione dei Consiglieri Comunali di Bagheria, la “PG Polizia di Stato Procura di Palermo” e infine l’Associazione Misilmeri è Viva    (associazione misilmerese che negli anni ha realizzato manifestazioni sulla legalità e che sta organizzando la “Notte Bianca della Legalità” che si svolgerà a Misilmeri l’8 Settembre 2012).

“Questa manifestazione nasce- dichiara il Presidente dell’Associazione “Bagheria in Progress” Salvo Scaduto- per ribadire ancora una volta che il fenomeno mafioso non appartiene alla stragrande maggioranza dei cittadini siciliani e bagheresi e che va contrastato in tutti i modi attraverso la promozione di attività sulla legalità e sulla lotta alla criminalità organizzata. Proprio per questo motivo l’associazione “Bagheria in Progress” ha realizzato questa manifestazione sportiva anche per ricordare i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e i membri delle rispettive scorte nel ventesimo anniversario delle stragi di Capaci e Via D’Amelio.”

Interverranno alla manifestazione tra gli altri l’Onorevfole Totò Cordaro (componente della Commissione d’inchiesta e vigilanza sul fenomeno della mafia in Sicilia) e il Presidente della FIGC Palermo Stefano Saitta.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.