°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Maggio 26th 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

martedì 26 Maggio 2020

martedì 26 Maggio 2020

Lercara Friddi. I carabinieri arrestano 4 ragazzi per detenzione di stupefacenti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Quattro persone sono state arrestate a Lercara Friddi dai carabinieri, con500 grammidi hashish e una dose di cocaina.
L’operazione si è svolta sulla S.S.121 all’altezza del Comune di Vicari quando i carabinieri hanno notato un’autovettura Daewoo Matiz proveniente da Palermo con direzione Agrigento con quattro giovani a bordo intimando l’alt al conducente.
L’autista della macchina, successivamente identificato in Gaetano Faija, di 22 anni, agrigentino residente ad Aragona, alla vista della gazzella ha accelerato allontanandosi a forte velocità con l’intento di evitare il controllo.
La fuga è durata pochi chilometri, fino a quando il mezzo è stato bloccato e gli occupanti sono stati identificati in Federica  Fragapane di 20 anni, Simone Salamone di 21 anni e Olga Caci di 19 anni, tutti residenti ad Aragona.
A seguito di un’accurata perquisizione i hanno rinvenuto e sequestrato500 grammidi hashish e ed una dose di cocaina da0.5 grammi.
Tutti i giovani sono stati arrestati con l’accusa di detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria sono stati accompagnati nelle relative abitazioni per rimanervi agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima. Le perquisizioni sono state estese anche nelle rispettive abitazioni a cura dei Carabinieri Stazione Carabinieri di Aragona, che si concluse con il rinvenimento di bilancini di precisione ed altro materiale.
I quattro sono stati giudicati con il rito direttissimo a seguito del quale Faija Salamone sono stati condannati a 9 mesi di reclusione e 3000 euro di multa, 8 mesi di reclusione e 2000 euro di multa invece le due ragazze con la sospensione della pena per tutti e quattro.
 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Maggio 26th 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %