°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 1st 2020, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

lunedì 1 Giugno 2020

lunedì 1 Giugno 2020

Bagheria. La popolazione in continua crescita. Nel 2011: 56.646 residenti, 310 in più del 2010

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

La popolazione bagherese è in continua crescita. L’allontanamento da Bagheria, a causa della crisi economica, come molti pensano, non si è registra tata, almeno leggendo i dati che il comune ha forniti nei giorni scorsi.
Nel 2011, rispetto al 2010 i residenti sono cresciuti di 310 unità. A Bagheria ci sono circa 2 mila donne in più rispetto agli uomini.
Il dato emerge dall’ufficio statistica del comune che anche quest’anno rende noti i flussi della popolazione.
I residente al 31 dicembre 2011 sono stati complessivamente 56.646 di cui 27.515 maschi e 29.131 femmine, con un aumento rispetto al 2010 di 310 unità.
Nel 2011 sono nati 592 nuovi residenti (306 maschi e 286 femmine). Il mese più prolifico è stato settembre, mentre il meno prolifico aprile. Nel 2010 ci furono 603  nuovi nati. Il dato dei nuovi nati dal 2009 è in flessione ed in percentuale si è ridotto dell’1,01%, questo rispecchia e dà l’idea della difficoltà delle famiglie a procreare in sintonia con il momento difficile che sta attraversando il nostro Paese.
Il movimento complessivo dei nati del 2010 è risultato di  603, di cui 328 maschi e 275 femmine. Il periodo più prolifico è stato il mese di Dicembre quello meno il mese di Gennaio.
Nell’anno 2011 si sono registrate 484 morti,  con una pressoché equilibrata distribuzione tra maschi (257) e femmine (227). I decessi, nel 2011, rispetto al 2010, sono aumento  dell’1,06%.
Nell’anno 2010 i decessi invece sono stati  455, con più equa distribuzione nello stesso periodo tra maschi  e femmine.
Nel 2010 ci sono state 455 morti, di cui 234 maschi e 221 femmine.
Sono aumentati i nuclei familiari.
Alla fine del 2011 si sono registrati 20212 famiglie, mentre nel 2010 erano state 20014.
Il dato è progressivamente aumentato anche nel 2011 come lo è stato nell’anno 2010  con un aumento di 198 nuove famiglie. L’aumento si è attestato all’1,% rispetto al 2010 in lievissimo calo dello 0,14% rispetto al 2009.
 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Giugno 1st 2020, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 2
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 3
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 4
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 5
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %