°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Maggio 26th 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %

martedì 26 Maggio 2020

martedì 26 Maggio 2020

Bagheria. Finanziati i lavori di consolidamento della zona “francesi”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

E’ stato approvato il progetto per il consolidamento della zona dei “francesi” lungo la costa Aspra-Mongerbino, molto frequentata dai bagnanti nel periodo estivo.
La  fascia costiera oggetto dell’intervento è soggetta a crolli per cui le è stato assegnato valore di pericolosità elevata per il dissesto con  alto rischio causato dall’erosione. 
Il progetto  è stato approvato  dall’ “Ufficio Programmazione”, nell’ambito del “PISU”  “Bagheria – Baarìa l’altra città”,  che sono stati finanziati per l’attuazione territoriale del PO FESR 2007 – 2013 – Asse VI sviluppo urbano sostenibile”.
L’intervento complessivo è di 385.000,00 euro, nell’ambito dell’Asse VI_Linea di intervento 6.1.3 A-G (EX 6.1.3.7).
La redazione è stata effettuata dal dirigente  del settore III Giovanni Mercadante e dal Rup Onofrio Lisuzzo.
L’opera prevede un intervento sulla fascia costiera, in prossimità del Capo Mongerbino e del Monte Irice. La zona rientra nell’unità fisiografica costiera tra Capo Rama e Capo Mongerbino del Piano stralcio di bacino per l’Assetto Idrogeologico.
Le opere previste in progetto sono mirate a frenare l’evolvere dello squilibrio della parete detritica per porre in sicurezza il contesto sottostante, attraverso il rafforzamento corticale della pendice.  Già in fase di programmazione dell’intervento, è stata scartata l’eventualità di rimodellare la porzione del pendio per la presenza di edifici in prossimità del ciglio della falesia e  di utilizzare barriere paramassi per l’esiguità delle superfici situate sotto.
“Le progettualità sviluppate dall’ufficio programmazione di Bagheria -dice il sindaco Lo Meo-, coordinato dal geometra Rino Lisuzzo  hanno reso possibile realizzare opere per creare la città che vogliamo e cioè innovativa e funzionale. Il progetto in questione che è stato portato a termine punta sui beni ambientali per la loro salvaguardia e valorizzazione”

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Maggio 26th 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %