Gela. Operaio di 30 anni muore in un incidente sul lavoro

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Gravissimo incidente sul lavoro a Gela, un operaio è morto mentre svolgeva dei lavori di montaggio presso la radice pontile. La vittima si chiama Francesco Romano, 30 anni. L’uomo avrebbe perso la vita durante delle operazioni di montaggio per la sostituzione di una linea al pontile, nell’area della raffineria, per conto di un’impresa. Non sono ancora chiari i fatti e la dinamica è da ricostruire. Da una prima analisi dell’accaduto, pare che il giovane stesse portando avanti l’attività di manovra di un tubo attraverso una imbracatura per effettuare poi la saldatura ma qualcosa è andato storto, Romano sarebbe stato investito della grande e pesante tubatura sganciatasi inaspettatamente da una gru, probabilmente a causa del forte vento che ha investito la città. (palermo.repubblica.it)

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Novembre 24th 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 25
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %