f Casteldaccia. L'assessore Accurso "il problema droga rimane drammatico" | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Casteldaccia. L’assessore Accurso “il problema droga rimane drammatico”

martedì 4 Dicembre 2012, 18:53   Cronaca  

Letture: 2.901

Con un comunicato stampa, l’assessore alla cultura del comune di Casteldaccia, Vincenzo Accurso, interviste sull’operazione in cui sono state arrestate 6 persone accusate di spaccio di sostanze stupefacenti.

“L’operazione di polizia -dice- che ha  sgominato una banda  di spacciatori che operavano  nel pieno Centro di Casteldaccia, dimostra   come  il problema droga nonche’ lontano dai riflettori della cronaca, rimane drammatico e continua a costituire un serio pericolo soprattutto per le giovani generazioni. Negli anni passati  questa  amministrazione aveva  provato a mantenere alta la tensione su questo drammatico problema ,organizzando numerosi eventi volti a sensibilizzare l’opinione pubblica e le forze politiche. Vertici con le forze dell’ordine sul problema dello spaccio nella fascia costiera in estate,pubblicazioni di manifesti che mostravano i terribili effetti delle droghe (“non uccidere il tuo cervello”), il patto con i comuni del comprensorio ,il convegno con il giornalista Davide Giacalone esperto dei problemi della tossicodipendenza,un incontro con i giovani sulle stragi del sabato sera. Purtroppo la tensione e l’attenzione e’ calata subito,ed oggi ci ritroviamo gli spacciatori sotto casa.
E’ necessaria una costante mobilitazione delle coscienze e la presa in carico del problema non solo delle forze dell’ordine e delle autorita’ politiche, ma anche e soprattutto da parte delle famiglie.L’esperienza insegna che basta poco a rovinare una vita,ma anche un solo ragazzo strappato alla droga rappresenta un successo straordinario.”

 

Vincenzo Accurso

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.