Palermo. Suicida la compagna dell’ex sindaco Insalaco, ucciso dalla mafia

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

ambulanza suicidioSuicida Elda Tamburello, 63 anni, compagna dell’ex sindaco di Palermo Giuseppe Insalaco, ucciso dalla mafia il 12 gennaio 1988.
La donna, psicologa, si è lanciata dal 15 esimo piano del palazzo che si trova nei pressi di piazza Unità d’Italia.
Non si conoscono le cause del gesto. Anche se si sa che la donna prima di lanciarsi dal balcone ha lasciato una lettera rivolta ai familiari.
La donna avrebbe spiegato il perchè di questo gesto che ha gettato familiari, amici e pazienti nello sconforto.
In casa con lei c’era il figlio, che però non ha avuto il tempo di intervenire.
La donna, secondo quanto accertato dagli agenti, soffriva di depressione.

 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 7th 2020, venerdì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • SAB 8
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 9
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 10
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 11
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %