Casteldaccia. Arrestato un giovane che produceva e coltivava marijuana

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

RAGOLIA SERGIOIn contrada Telatelanda, i Carabinieri  della Compagnia di Bagheria hanno arrestato per produzione e coltivazione di sostanze stupefacenti Sergio Ragolia, 30 anni, nato a Palermo.
Ragolia è stato  sorpreso dai carabinieri  in un villino preso in locazione, intento nella coltivazione di una piantagione di marijuana, composta da 200 piante circa, realizzata all’interno della stessa abitazione, mediante un  complesso sistema di illuminazione-irrigazione-aereazione di tipo artificiale, alimentato altresì per mezzo di un allaccio abusivo alla rete Enel.
La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro.
L’ arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale “Cavallacci” di Termini Imerese a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Novembre 24th 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 25
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 26
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %