Bagheria. Il gruppo Cantiere Popolare: “la mozione va ritirata e riformulata”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

cantiere-popolareIl Gruppo Consiliare del Cantiere Popolare- Pid, unitamente al partito tutto, in relazione alla mozione di sfiducia, presentata da quattro consiglieri, al Sindaco Lo Meo, ha diffuso un comunicato stampa, con il quale “ritiene che tale atto sia frutto esclusivamente di una  analisi solitaria dei problemi che coinvolgono la città.
E’ evidente quanto sia stato inopportuno il metodo di presentazione della mozione, che ha escluso il confronto e la condivisione di tutte le forze politiche di opposizione.
Pur essendo condivisibile politicamente e nei contenuti di massima, si ritiene che il suddetto documento debba  e possa essere ampliato e rimodulato affinchè  possa riscontrare il successo che la città si aspetta.”
Il gruppo invita i proponenti a ritirare la mozione di sfiducia depositata, anticipando la piena disponibilità alla convocazione di una riunione di tutte le forze politiche di opposizione al fine di addivenire all’ampia condivisione di un atto che possa essere votato in aula.
 
 
 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 13th 2020, giovedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • VEN 14
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 15
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • DOM 16
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 17
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %