Bagheria. All'Hotel Aspra Mare le selezioni dello Zecchino d'Oro (foto)

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

zecchino d'oro 3di Martino Grasso
Sogni, speranze e illusioni. Lo Zecchino d’oro è passato da Aspra con un carico di sentimenti. Settanta bambini, dai 3 ai 10 anni, si sono sottoposti alle selezioni, per partecipare alla famosa gara canora destinata ai bambini, giunta al cinquantaseiesimo anno e che si svolgerà a Bologna dal 19 al 23 novembre.
La selezione si è svolta oggi all’hotel Aspra Mare, grazie anche all’intercessione di Michelangelo Balistreri e della signora Caterina Raspanti, mamma di Irene Citarella, la bambina che ha vinto 2 anni fa e che ieri ha infuso coraggio ai partecipanti.
Ad Aspra è arrivata l’equipe guidata da Daniela Giuliani che ha sentito cantare i piccoli, sulle note del pianoforte suonato da Alessio Cappello.
Daniela Giuliana ha tenuto a sottolineare che la gara è solo un gioco e che vengono scelte le canzoni e non i bambini, proprio per non creare troppe aspettative e inutili illusioni.
“Il senso di questa gara è divertirsi -dice Daniela Giuliani- non cerchiamo fenomeni, ma solo quei bambini che possono interpretare bene le canzoni che saranno in gara e che già conosciamo”.
Fuori ad attendere con moderata trepidazione, mamme e bambini. Per non fare trascorrere le ore in ansia, ai piccoli cantanti sono stati consegnati colori e fogli da disegno.
Le audizioni sono avvenute in assenza dei genitori. I bambini hanno cantato delle canzoni già presentate in passato allo zecchino d’oro. Alle selezioni sono arrivati bambini provenienti da tutta la Sicilia: da Messina ad Trapani e soprattutto da Palermo.
Lucia Giordano, di 7 anni, frequenta la seconda elementare della scuola Leonardo Da Vinci a Palermo. Canterà “Silenzio”. “Non ci aspettiamo nulla -dice la mamma Piera- mia figlia ama cantare e per questo siamo qui”.
Francesco Gagliano di 6 anni, viene da Santo Stefano di Camastra. Mostra la sicurezza delle star. Timbro di voce chiaro e deciso,  canterà “goccia dopo goccia”. La mamma lo guarda rapita. “Cosa farò da grande? Il cantante”.
Da Palermo viene anche Miriam Badalamenti, di 6 anni. E’ al suo secondo provino. Ci riprova con “lo Stalliere”.
Dopo qualche minuto d’attesa, esce Daniela Giuliani. Ripete ai genitori che la gara è solo un gioco. Il suo è un modo intelligente per non trasmettere inutili speranze.
Poi i bambini si avviano tutti nella sala delle audizioni.
I genitori restano fuori. Incominciato a sentire caldo. E non soltanto per la temperatura afosa.
[nggallery id=116]

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 15th 2020, sabato
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • DOM 16
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 17
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 18
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 19
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %