f Concessi gli arresti domiciliari a Giaccetto, arrestato nel giugno scorso | La Voce Di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Concessi gli arresti domiciliari a Giaccetto, arrestato nel giugno scorso

sabato 21 Settembre 2013, 18:24   Cronaca  

Letture: 3.544

giacchettoIl gip di Palermo Luigi Petrucci ha concesso gli arresti domiciliari a Faustino Giacchetto, il manager arrestato a giugno scorso nell’ambito di un’inchiesta della Procura sulla Formazione professionale. Per il giudice, che ha accolto la richiesta degli avvocati Fabrizio Biondo e Giovanni Di Benedetto, a carico dell’indagato si sarebbero attenuate le esigenze cautelari.
Scarcerato, invece, Francesco Riggio, ex presidente dell’ente di Formazione Ciapi coinvolto nell’inchiesta. A carico di Riggio sarebbero venute meno le esigenze cautelari. Sulle istanze dei legali dei due indagati i pm avevano espresso parere negativo. Giacchetto è ritenuto la ‘mente’ del comitato d’affari che si sarebbe appropriato di 15 milioni destinati all’ente di formazione Ciapi e avrebbe pilotato diverse gare d’appalto per la gestione della comunicazione dei grandi eventi siciliani. (gds.it)

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.