Bagheria. I senatori Bocchino e Campanella sollecitano il commissariamento

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

campanella bocchino“Due pesi e due misure o mera distrazione? Mentre ad Alessandria, Comune in dissesto, sono bastati 56 giorni per l’insediamento della commissione straordinaria di liquidazione, a Bagheria, a distanza di cinque mesi, è ancora tutto fermo. Cosa sta aspettando il ministro Alfano?”.
A chiederlo sono Fabrizio Bocchino e Francesco Campanella, senatori di “Italia Lavori In Corso” (ILIC), che, in un atto ispettivo ad hoc, si rivolgono al titolare del Viminale per sapere “a che punto è la pratica nel Comune siciliano e, soprattutto, quali sono le ragioni di un simile ritardo”. “E’ sconcertante – concludono – che a Bagheria sia ancora negata la possibilità di lavorare al proprio risanamento”. (agenparl.com)

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Settembre 21st 2020, lunedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MAR 22
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 23
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 24
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 25
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %