Morto Mario De Carli, malato di Sla. Aveva scelto Bagheria come sua dimora

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

mario slaE’ scomparso nei giorni scorsi, Mario De Carli.
Mario, malato di Sla, la sclerosi amiotrofica laterale, residente a Pordenone, aveva trascorso alcuni mesi della sua vita a Bagheria, grazie alla tenacia della moglie, Concetta di Grande,  che aveva capito che l’aria e il clima di Bagheria aiutavano il marito malato, soprattutto nel periodo invernale.
La donna aveva trovato ospitalità presso la casa vacanza di via Mattarella sopra la gelateria Anni 20.
Ogni giorno accompagnava il marito ad Aspra o nel giardino di villa San Cataldo.
L’anno scorso aveva anche organizzato una giornata dedicata alla Sla, per sensibilizzare l’opinione pubblica su questa terribile malattia.
All’inizio del mese di dicembre erano tornati a Bagheria. Qualche giorno fa Mario De Carli si è spento, serenamente, nella stanza della struttura bagherese.
I funerali si sono celebrati nel suo paese di provenienza, a Pordenone.
“Mario si e’ addormentato serenamente proprio come io desideravo -scrive la moglie Concetta-, senza soffrire e con grande dignità. Ringrazio tutti per l’amore che ci avete dimostrato senza cui sarebbe stato sicuramente più difficile portare avanti la nostra lotta contro la SLA.“
 
 

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Agosto 11th 2020, martedì
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • MER 12
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • GIO 13
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • VEN 14
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • SAB 15
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %