f Bagheria in piazza protesta costruttiva | LaVoceDiBagheria.it Skin ADV

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria in piazza protesta costruttiva

martedì 17 febbraio 2015, 16:22   L'Opinione  

Letture: 3.057

canzoneridi Pietro F. Canzoneri
e Marco N. Luca

Gentile Direttore,
relativamente alla protesta che sta prendendo forma sul web, ci preme chiarire alcuni aspetti e spiegare quella che è la nostra proposta di sensibilizzazione, al fine di evitare ogni qualsiasi equivoco e/o strumentalizzazione.
L’idea nasce spontaneamente da una semplice, quanto ovvia, constatazione sullo stato di degrado, incuria e abbandono che oramai caratterizzano la nostra cittadina e sul senso di torpore su cui si è, purtroppo, adagiata.
È sotto gli occhi di tutti l’invivibilità quotidiana del Paese, dove oramai le uniche cose che risaltano sono: immondizia, discariche a cielo aperto, degrado della rete urbana (stradale, idrica e fognaria), assenza di controllo e sicurezza del territorio.
Proprio per questo motivo si è deciso di passare dai semplici sfoghi e dalle comuni lamentele ai fatti, proponendo la costituzione del “Comitato di Emergenza Civica #Bagheriainpiazza” che s’incontri e che si faccia promotore di una protesta costruttiva, che possa scendere in piazza NON CONTRO qualcuno ma PER il bene di Bagheria.
L’obiettivo primario consiste nel rendere partecipi tutti i cittadini, i liberi professionisti, le associazioni, le scuole, le parrocchie, i sindacati, gli imprenditori, nonché tutte le categorie sociali che vivono quotidianamente il nostro territorio, al fine di dire a gran voce che l’attuale dramma non è più ammissibile e tollerabile.
Ci si propone di sensibilizzare, e non attaccare, le Istituzioni, partendo dall’Amministrazione locale, passando per la Regione Sicilia, Prefettura, sino ad arrivare alle Istituzioni ministeriali, Istituzioni tutte con cui è necessario aprire un dialogo ed un confronto costruttivo e collaborativo.
Proprio per tale motivo, il comitato promotore sarà composto soltanto da liberi cittadini ed associazioni, escludendo i partiti politici, i relativi rappresentati, nonché gli  amministratori, attuali e passati, ciò in quanto detto comitato dovrà essere espressione solamente delle esigenze e delle volontà della cittadinanza bagherese.

 

 

 

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.