Mafia. Arrestate 7 persone del mandamento di Misilmeri e Belmonte

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

MisilmeriDalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo, hanno arrestato 7 persone appartenenti al mandamento mafioso di Misilmeri – Belmonte Mezzagno, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione e minaccia aggravati dal metodo e dalle finalità mafiose.
Tratti in arresto, tra gli altri, il vertice del mandamento e i reggenti delle famiglie mafiose di Belmonte Mezzagno e Bolognetta che ne costituiscono articolazione. Imprenditori e commercianti ammettono di essere vittime di estorsione.
Questi i nomi dei fermati nell’operazione Jafar condotta dai carabinieri di Palermo: Giuseppe Vasta, 56 anni, considerato il reggente del mandamento mafioso Misilmeri-Belmonte Mezzagno; Filippo Salvatore Bisconti, 55 anni, considerato il reggente della famiglia mafiosa di Belmonte Mezzagno; Pietro Greco, 75 anni, considerato il reggente della famiglia di Bolognetta; Giovanni Ippolito, 48 anni; Aristide Neri, 36 anni; Antonio Pirrone, 46 anni; Alessandro Ravesi, 38 anni.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Settembre 26th 2020, sabato
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • DOM 27
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 28
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 29
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 30
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %