Bagheria. Nuova protesta degli operai del Coinres nei locali del Comune

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su email

coinres davanti stanza sindacoAncora una protesta dei circa 70 dipendenti del Coinres che erano distaccati a Bagheria.
Questa mattina si sono riversati nei locali del Comune in corso Umberto e stazionano davanti la stanza del sindaco.
Alla base dell’ultima protesta c’è il mancato pagamento della quattordicesima.
Pare che i vertici del Coinres abbiano mandato una fattura che ancora non è stata pagata.
Sul posto sono arrivati anche alcuni carabinieri per evitare che la situazione degeneri.
E’ invece più complicata la vicenda legata al futuro occupazionale dopo la fuoriuscita dal Cojnres da parte del Comune.
Dal mese di aprile si recano ogni giorno all’autoparco senza però lavorare.
Il servizio viene effettuato dalla ditta Tech di Siracusa alla quale il Comune ha affidato l’appalto per 6 mesi, in attesa della gara definitiva con la gara europea.
Ai 70 dipendenti del Coinres è stato offerto il passaggio alla Tech che finora hanno rifiutato.
Il passaggio dovrebbe avvenire entro il 30 giugno, quando il Coinres decadrà definitivamente e i lavoratori potrebbero perdere definitivamente il lavoro.

°
___
______
  • Minima ___°
  • Massima ___°
___
______
Settembre 19th 2020, sabato
°
   ___
  • TEMPERATURA
    ° | °
  • UMIDITÀ
    %
  • VENTO
    m/s
  • NUVOLOSITÀ
    %
  • ALBA
  • TRAMONTO
  • DOM 20
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • LUN 21
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MAR 22
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %
  • MER 23
    ° | °
    Nuvolosità
    %
    Umidità
    %